22 Settembre 2021 Segnala una notizia
Medicina, con Homemed radiografie e lastre eseguite a domicilio

Medicina, con Homemed radiografie e lastre eseguite a domicilio

2 Novembre 2020

Non solo medicina territoriale ma, addirittura, domiciliare. In tempo di Covid servizi di questo genere stanno diventando una priorità soprattutto per le categorie fragili. Anziani e persone con disabilità che, per necessità, hanno bisogno di esami come radiografie, stanno scegliendo sempre di più dei servizi tecnici diagnostici a domicilio proprio per evitare di uscire di casa e di recarsi nei centri medici o in ospedale. Anche in Brianza è attivo un servizio di questo genere dal 2018. Si tratta di Homemed che propone interventi, appunto, a domicilio di radiografie, a servizio anche di pazienti covid che necessitano ad esempio di radiografie ai polmoni.

“Il nostro lavoro è iniziato due anni fa e mese dopo mese sta andando sempre meglio- ha confermato Stefano Viotti cofondatore e responsabile di Homemed-. La richiesta di esami diagnostici a domicilio cresce costantemente, soprattutto in questo periodo in cui l’esigenza delle persone fragili è giustamente quella di contenere il più possibile le uscite, specie, in luoghi come centri medici”.

Il servizio di Home Med copre tutta la regione Lombardia ed è garantito da quattro tecnici di radiologia e da due medici radiologi che sono dedicati alla refertazione degli esami eseguiti a domicilio. Refertazione che avviene quasi in tempo reale, a seconda delle esigenze del paziente o comunque al massimo entro 12 ore. “Oltre al vantaggio della comodità di svolgere gli esami in casa – ha spiegato Viotti- c’è anche quello del risparmio di tempo per i famigliari che, altrimenti, dovrebbero prendere qualche ora di permesso dal lavoro per accompagnare l’anziano in ospedale o, in casi più gravi, il costo del trasporto in ambulanza”.

In più stanno aumentando le richieste dei pazienti positivi al covid di poter accedere al servizio di radiografia, specie per le lastre ai polmoni, direttamente a casa. “Le procedure per eseguire gli esami ai positivi sono ferree e seguiamo i protocolli ospedalieri in materia di sicurezza, protezione individuale e sanificazione dei macchinari– ha precisato il responsabile di Home med-. I professionisti che lavorano all’interno di Home Med prestano infatti anche servizio negli ospedali del territorio e hanno dimestichezza assoluta con le procedure in questo ambito”.

E per quanto riguarda i costi, sono concorrenziali con gli altri servizi di medicina domiciliare senza contare il risparmio di tempo e riferito ai costi del trasporto di persone, ad esempio, con disabilità grave.

Sono state attivate anche delle convenzioni con alcuni centri medici ed RSA (Korian, Trauma clinic, Emmaus, Focolare SMN, Dottori.it, Heliopolis, Fight Clinic, San Nicolò centro medico riabilitativo, Edos, Fondazione La Pelucca Onlus, Visitami, Dolomiten Trauma Clinic, Deliverycare, Privatassistenza e Quality Sport e Rehab.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi