04 Agosto 2021 Segnala una notizia
Sottraevano illecitamente denaro all'azienda: sequestrati 300mila euro

Sottraevano illecitamente denaro all’azienda: sequestrati 300mila euro

25 Novembre 2020

I militari della compagnia della Guardia di Finanza di Seveso, su delega della Procura della Repubblica di Monza, hanno sequestrato di ingenti somme di denaro contante, frutto di condotte di appropriazione indebita poste in essere da due soci di una rinomata impresa locale operante nel settore della commercializzazione internazionale di prodotti elettronici.

I soci infedeli, in collaborazione con un terzo soggetto residente nella bergamasca, avevano architettato un fraudolento meccanismo di sovrafatturazione delle forniture, con retro-dazione in contanti del maggiore importo fatturato, così procurando un ingente depauperamento delle liquidità aziendali, che venivano custodite presso le proprie abitazioni nonché all’interno di cassette di sicurezza, noleggiate, per il precipuo scopo, presso diversi istituti di credito.

Al termine dell’attività investigativa, i finanzieri della compagnia di Seveso, anche grazie all’ausilio di una unità cinofila antivaluta “cash dog” del corpo, hanno sottoposto complessivamente a sequestro denaro contante per circa trecentomila euro, oltre trentamila dollari statunitensi. Hanno inoltre intercettato una retro-dazione di cinquantamila euro per mano di un soggetto di etnia asiatica, rinvenuti a seguito della perquisizione dell’autovettura utilizzata, nell’occasione, dai tre soggetti recatisi nei pressi della zona industriale di una località toscana, al fine di recuperare l’equivalente in contanti della somma in precedenza illecitamente sottratta dalle casse societarie.

L’azione di servizio delle Fiamme Gialle rientra in un più ampio piano di contrasto alle forme di illegalità che minano il corretto funzionamento dell’economia legale, alterando le regole di libera concorrenza del mercato, programmato dal comando provinciale di Monza e coordinato dal dipendente gruppo, volto ad individuare le più gravi manifestazioni di illegalità connesse a condotte fraudolente, poste in essere a danno del tessuto economico virtuoso.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Beatrice Elerdini
Giornalista per passione e professione, mi occupo ogni giorno di cronaca nera, politica, attualità, economia e musica. Amo viaggiare, per scoprire luoghi il più possibile sperduti e puri, sono attratta dalle macerie, perché è da lì che nascono le cose migliori. Adoro scorgere la verità in fondo agli occhi delle persone, trovare le loro cicatrici, gli amori, le delusioni e i riscatti. Tutto ciò che appare, ma anche ciò che non si vede è materia preziosa da raccontare. 'Scrivo da sempre e per sempre'. Sono profondamente empatica come ogni scrittore e giornalista deve essere e la mia vita non è che un vano riflesso di quella di tutti gli altri, che nelle parole, nude e crude, scorre impetuosa su un foglio vergine. Volete conoscermi meglio? Cercatemi sul web con nome e cognome!


Articoli più letti di oggi