29 Novembre 2020 Segnala una notizia
Dpcm, novità: “Se più conveniente, sì alla spesa fuori dal proprio Comune"

Dpcm, novità: “Se più conveniente, sì alla spesa fuori dal proprio Comune”

17 Novembre 2020

In zona rossa, è possibile spostarsi dal proprio Comune di residenza per fare la spesa?

La domanda, già al centro del dibattito durante il lockdown generale di marzo, è tornata di stretta attualità con la suddivisione in zone dell’Italia in base ai rischi legati al contagio da Covid-19.

E finalmente a chiarire il dubbio, che il testo del decreto non fugava, è arrivata la faq sul sito del governo che, entrando nel merito, spiega: “Gli spostamenti verso Comuni diversi da quello in cui si abita sono vietati, salvo che per specifiche esigenze o necessità. Fare la spesa rientra sempre fra le cause giustificative degli spostamenti. Laddove quindi il proprio Comune non disponga di punti vendita o nel caso in cui un Comune contiguo al proprio presenti una disponibilità, anche in termini di maggiore convenienza economica, di punti vendita necessari alle proprie esigenze, lo spostamento è consentito, entro tali limiti, che dovranno essere autocertificati”.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Matteo Riccardo Speziali
Chi sono? Matteo Riccardo Speziali, una vita nel cercare di scoprirlo (chi sono) e nel frattempo il raccontare fatti, il ricercare notizie mi tengono molto occupato. Scrivo da sempre e nel 2008 sono tra i soci fondatori di MB News che dirigo. Quando non scrivo (e non dirigo),mi piace leggere, soprattutto gialli, mi piace cucinare (e mangiare) e mi piace correre. Se avete qualche bella storia da raccontarmi o se volete denunciare un fatto chiamatemi 039361411


Articoli più letti di oggi