08 Marzo 2021 Segnala una notizia
Dieta in quarantena? E' possibile, ecco come

Dieta in quarantena? E’ possibile, ecco come

29 Novembre 2020

La quarantena può essere molto pericolosa per la nostra forma fisica. Le ore da trascorrere in casa sono tante e così la voglia di ammazzare il tempo con qualcosa di buono aumenta inesorabilmente. È giusto correre ai ripari seguendo i suggerimenti, come evidenziato dal sito specializzato Consigli Benessere, che possono essere molto utili soprattutto durante il lockdown.

Per gli esperti la quarantena è il momento perfetto per dedicarsi meticolosamente alla preparazione di cibi salutari, optando per prodotti freschi , come la frutta e la verdura, in grado di fornire vitamine e rinforzare il nostro sistema immunitario. Per avere prodotti freschi non è necessario andare tutti i giorni al mercato, sarà sufficiente acquistare i prodotti anche una sola volta alla settimana, e conservarli in frigorifero o nel freezer, sia crudi che cotti, sotto forma di zuppe, vellutate o sughi.

Innanzitutto è molto importante rispettare la regola dei cinque pasti, ossia colazione, spuntino, pranzo, merenda e cena. La colazione è uno dei pasti principali da dover svolgere. Appena svegli è importante mangiare della frutta fresca con biscotti integrali o fette biscottate con un caffè o un tè. A metà mattina andrà benissimo fare uno spuntino a base di frutta, fresca o secca, o uno yogurt.

Per quanto riguarda il pranzo il consiglio è di consumare carboidrati semplici o poco elaborati, per questo motivo è meglio preferire pasta integrale, più ricca di fibre rispetto a quella classica, oppure riso o cereali accompagnandoli con delle verdure.
A metà pomeriggio, è importante fare una merenda “spezza-fame”, dolce o salata, ad esempio un toast o frutta.

Ed a cena? Un pasto più leggero a base di proteine come carne, pesce o legumi, accompagnati con della verdura cruda o cotta.

Per la buona riuscita di questo tipo di alimentazione bisogna stare attenti a “non dimenticarsi di bere“. Durante tutta la giornata bisogna bere almeno 2 litri d’acqua, pari a 10 bicchieri.

Gli alimenti da preferire
Sono diversi gli alimenti da preferire durante la quarantena per non eccedere con il peso. La banana, ad esempio, per il suo elevato contenuto di magnesio. Questo prezioso minerale, stimolando la produzione di serotonina, stabilizza il tono dell’umore e quindi placa i picchi di stress legati al sovraccarico di notifiche, notizie e altri stimoli digitali.

Per merenda potremmo optare per il pistacchio che dà una rapida sferzata di energia senza appesantire. “Non tutti sanno che consumare pistacchi (in dosi ragionevoli) aumenta il livello di antiossidanti, che hanno un effetto protettivo sulla salute cognitiva e sul sistema circolatorio; anche quest’ultimo è particolarmente messo alla prova in questo periodo in cui le possibilità di movimento sono limitate e si tende a stare seduti per la stragrande maggioranza della giornata.

Le carote, infine, universalmente note per il loro bassissimo apporto calorico e per il loro elevato contenuto di vitamine e betacarotene. Quest’ultimo è precursore della vitamina A (o retinolo), benefica per la pelle e gli occhi, costantemente affaticati dai monitor di pc e smartphone.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi