25 Settembre 2021 Segnala una notizia
Volley, Serie A3 Maschile: stop di Brugherio a Fano (3-0)

Volley, Serie A3 Maschile: stop di Brugherio a Fano (3-0)

19 Ottobre 2020

Non brilla la Gamma Chimica Brugherio nell’esordio stagionale sul campo della Vigilar Fano. Il risultato finale è una vittoria da 3-0 per la formazione di casa.
Un’impresa difficile quella della squadra di Durand, già costretta a fare i conti con tre assenze tra cui quelle dei due titolari Breuning e Frattini, resa impossibile dalla difficoltà nel rispondere con fermezza alla foga di Fano che fa del servizio (12 ace contro 1 dei rosanero) e del temperamento in attacco, con Ruiz e Lucconi in spicco tra tutti (16 e 18 punti), la chiave del successo 3-0 alla prima del Campionato Serie A3 Credem Banca.

Nessun alibi. Per buona parte della partita, connotata da tanti errori per entrambe le formazioni, i rosanero sono stati causa del proprio continuo inseguire i virtussini. 14 errori in battuta, poco smalto in attacco, indugi in ricezione e così Fano trova il modo di insinuarsi in tutte le crepe dei rosanero. Le difficoltà dei brugheresi si fanno pesanti nel primo e terzo set, annullando la rimonta (9-3, 14-7, 21-18 del primo set, 10-5, 10-10, 16-12, 21-20 del terzo) e la possibilità di aggiudicarsi i parziali. Una manciata di punti che si tramutano in un gap irreversibile che porta alla chiusura della Vigilar 25-20 e 25-21.
Tutt’altra storia il secondo set, risolto in venti minuti da Fano con la Gamma Chimica che si ferma a quota 12.

Se il risultato non sorride alla squadra di Durand, il positivo va ricercato nelle buone prove di Innocenzi, sua prima partita da titolare in A3, da due buoni Santambrogio e Fumero, manca un punto al centrale rosanero per toccare quota 100 punti, e nell’ingresso in campo del giovanissimo schiacciatore Gabriele Chiloiro, al suo esordio in serie A a sedici anni.

Adesso la concentrazione è tutta per la prima in casa di settimana prossima, domenica 25 ottobre, quando al Paolo VI, per il secondo turno del campionato serie A3 Credem Banca, la Gamma Chimica Brugherio ospiterà la neo promossa Portomaggiore.

LE FORMAZIONI
Durand schiera Santambrogio-Teja sulla diagonale palleggio opposto, Fumero e Innocenzi al centro, schiacciatori Gozzo e il capitano Piazza, libero Raffa.

Per Fano coach Pascucci replica con Cecato al palleggio, Lucconi opposto, Bartolucci e Ferraro al centro, Ruiz e Tallone di banca, Cesarini Libero.

PRIMO SET
L’incontro si apre con uno scambio lungo finalizzato da Fano a cui risponde il lungolinea di Teja (1-1). Al servizio Ruiz ed è ace, l’inizio del pressing di Fano che prosegue fino alla prima chiamata in panchina di coach Durand sul 7-3. Ancora falle nella ricezione dei rosanero che subiscono due ace di Lucconi (9-3). I Diavoli non sfruttano i due servizi in rete della Vigilar, i padroni di casa accelerano in attacco e spingono 14-7. Ancora sottotono Brugherio torna in panchina sul 19-13 ma Fumero crea l’occasione per riconquistare palla (19-14). Dalla diagonale out di Lucconi è un crescendo per Brugherio che con Gozzo ricuce 20-16. Due muri di Innocenzi e Biffi riaprono il parziale 21-18, – 3 inalterato dopo due errori al servizio di entrambe. Brugherio scivola su tre errori e Lucconi serve l’ace che chiude il primo set 25-20.

SECODO SET
Ancora rullo compressore Fano: 6-2 in breve trasformato in 6-4 dall’ace di Fumero. È Teja per Brugherio a rallentare la corsa di Fano 8-5 ma Lucconi non trova ostacoli nella ricezione ospite e dai nove metri produce l’ace del 10-5. Non fa in tempo Brugherio a portarsi a -4 che la coppia letale Lucconi- Ruiz stacca il 12-7. Mura capitan Piazza 12-8 ma Lucconi resta un osso duro e si va di nuovo in panchina sul 16-9. Il rientro è con ace di Cecato 17-9, 17-10 con l’attacco al centro di Bartolucci. Cambi tra le fila rosanero, esce Teja ed entra il giovanissimo classe 2004 Chiloiro. Ancora ben piazzata a muro Fano (20-10, 21-10). Il set trova poi il suo epilogo col muro out di Brugherio (25-12).

TERZO SET
Fumero apre con l’attacco al centro (0-1). Parità in avvio di set (3-3) spazzata via da due errori, uno in battuta ed uno in attacco di Brugherio (7-4). Cresce ancora Fano e si torna in panchina dopo l’ace di Ferraro (10-5) . Brugherio non molla, Fumero mura il 10-8 e con doppio errore in attacco di Fano si va in parità 10-10. La chiamata in panchina questa volta arriva da coach Pascucci. Testa a testa 12-11, ma l’errore al servizio e il fallo di seconda linea di Brugherio costano il 15-12. Ancora un punto per Fano, 16-12 time out Durand. Brugherio si attacca al muro di Fumero per riaprire il set 17-15 ma a complicare la vita ai rosanero ci pensa Ruiz, pallonetto del 20-17. Velocissimo al centro Fumero con due primi tempi per il 20-18, 21-19. Arriva il -1 per Piazza e Compagni finalizzato da Gozzo (21-20.) Fanno ancora male Ruiz e Lucconi (23-20). Ruiz segna anche l’ace del 24-20. Teja rallenta 24-21 ma chiude Lucconi 25-21 per il 3-0 finale di Fano.

LE DICHIARAZIONI
Coach Durand: “A Fano il merito di aver avuto un approccio migliore del nostro. Sono stati più aggressivi in battuta, i loro tre battitori in salto, seppur sbagliando tanto, hanno saputo metterci in difficoltà, cosa che noi non abbiamo fatto al servizio. Abbiamo avuto un paio di possibilità nel primo e terzo set per girare le sorti di quei parziali ma non siamo stati bravi a sfruttarle. Buona prova di Innocenzi, suo esordio da titolare in campo in serie A, così come di Fumero e Santambrogio che hanno dato un buon contributo alla squadra. Bene anche Chiloiro, atleta delle nostre giovanili, che a sedici anni ha fatto il suo esordio in serie A”.

1° giornata Campionato A3 Maschile Credem Banca
Vigilar Fano- Gamma Chimica Brugherio (3-0)
(25-20, 25-12, 25-21 )

Vigilar Fano: Cecato 1, Lucconi 18, Tallone 6, Bartolucci 4, Ferraro 5, Ruiz 16, Cesarini L Silvestrelli, Roberti, Ferro 2 NE: Ulisse, Durazzi
Gamma Chimica Brugherio: Santambrogio 1, Teja 8, Fumero 9, Innocenzi 3, Gozzo 7, Piazza 2, Raffa (L), Biffi 1, Chiloiro, Todorovic NE: Salvador

NOTE:
Arbitri: Antonio Licchelli, Marco Laghi
Durata set: 25’, 22’, 26’

Vigilar Fano: battute vincenti 12, battute sbagliate 10, muri 5, attacco 46 %
Gamma Chimica Brugherio: battute vincenti 1, battute sbagliate 14, muri 5, attacco 38%

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi