20 Aprile 2021 Segnala una notizia
Vimercate, sindaco preoccupato per la seconda ondata: infettato l'1% dei vimercatesi

Vimercate, sindaco preoccupato per la seconda ondata: infettato l’1% dei vimercatesi

6 Ottobre 2020

I segnali della seconda ondata ci sono anche a Vimercate dove a settembre hanno ripreso ad aumentare i contagi e, dall’inizio dell’epidemia, si è raggiunto l’1% di popolazione infettata. Se quindi già un vimercatese ogni 100 è venuto in contatto con il virus, la tendenza delle ultime settimane va verso un’ulteriore progressione dei contagi.

E’ il sindaco Francesco Sartini ad aver fornito un aggiornamento della situazione dell’epidemia in città attraverso gli ormai consueti videomessaggi settimanali diffusi attraverso i canali online del Comune. Ma, a differenza dei messaggi delle ultime settimane in cui l’aggiornamento sui contagi non erano la prima informazione diffusa dal sindaco, nell’ultimo video è emersa un po’ di preoccupazione e Sartini ha invece messo in primo piano i dati Covid raggiunti tra i residenti: “Abbiamo raggiunto un totale di 248 cittadini che, da inizio pandemia, sono risultati positivi al virus almeno una volta. Si tratta di un valore che è molto vicino all’1% della nostra popolazione”.

Nell’ultima settimana c’è stato 1 solo caso positivo, rispetto ad altri 5 che hanno avuto tampone negativo, portando a 7 i virmercatesi attualmente malati Covid ma, in generale, “nell’arco del mese di settembre – sottolinea Sartini – abbiamo osservato un aumento del contagio, con una frenata nell’ultima settimana. Ricordo infatti che il numero di cittadini positivi al virus che ho comunicato nei miei messaggi settimanali era: 4 il 4 settembre; 7 l’11 settembre; 11 il 18 e anche il 25 settembre. Al 2 ottobre, risultano 7 positivi. Ancora preoccupante – prosegue il sindaco – il coinvolgimento di nostri cittadini nella misura della quarantena domiciliare. Durante la settimana infatti sono stati coinvolti tra i 25 e i 39 cittadini. Ad oggi risultano ancora 28 cittadini sottoposti a questa restrizione, ma giornalmente questo numero subisce variazioni importanti”.

La conclusione del sindaco, analizzando i dati completi del mese di settembre, resta quella di continuare a “mantenere le misure di contenimento del contagio. La voglia di tornare alla normalità non deve farci abbassare la guardia. Raccomando a tutti l’uso della mascherina. Nel dubbio, indossatela. Raccomando di evitare il contatto con gli estranei e di lavare o igienizzare spesso le mani”.

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Martino Agostoni
Filosofia, giornalismo e cronaca sono la mia laurea, la mia specializzazione e il mio mestiere. Vivo e lavoro tra Monza e Milano, corro o viaggio nel resto del tempo.


Articoli più letti di oggi