25 Febbraio 2021 Segnala una notizia
La versione XL della produzione artistica di Vimercate in mostra al Must fino al 25 ottobre

La versione XL della produzione artistica di Vimercate in mostra al Must fino al 25 ottobre

1 Ottobre 2020

Ci sono le novità di quest’anno di V Air, le 9 recentissime opere ultimate dagli artisti neanche una decina di giorni fa, ma anche gli altri 19 lavori realizzati nelle tre edizioni precedenti e ormai parte consolidata del patrimonio artistico della città.

E per questo è stata chiamata “XL” la tradizionale mostra collettiva organizzata al Must al termine delle tre settimane di V Air, Vimercate art in residence, l’iniziativa di mecenatismo civico avviata nel 2017 dall’assessorato alla Cultura che porta ad ospitare ogni anno in città giovani artisti per fargli realizzare opere da lasciare al museo del territorio.

Un allestimento allargato che dà l’occasione dopo 4 edizioni di V Air di fare una sorta di bilancio, potendo vedere l’intera collezione di opere prodotte per la città dagli artisti che sono passati da Vimercate: gli spazi principali di Villa Sottocasa sono dedicati alle ultime produzioni di quest’anno, quindi ai 9 lavori realizzati le scorse settimane dagli artisti ispirato al tema del 2020 “Città fluttuante / Post Urban Ladscapes”, mentre nel resto del Must sono state esposte nuovamente con “Tracce di residenze 2017-2019” le opere delle tre precedenti edizioni.

Sabato 26 settembre c’è stata l’inaugurazione di V Air XL che resta visitabile, con ingresso libero, fino al 25 ottobre “V_AiR Vimercate Art in Residence – si legge presentazione della curatrice Maria Paola Zedda – ripensa nel 2020 il suo format tradizionale, moltiplicandosi in una versione espansa, come esplicita in chiave pop il suo titolo: V_AiR XL. La mostra evidenzia la concezione del museo come opera aperta, in continua espansione ed evoluzione, che oltre alla missione conservativa attiva processi di creazione e produzione, e di relazione con il territorio”.

Al Must e Villa Sottocasa (via Vittorio Emanuele II 53) ingresso libero fino al 25 ottobre: aperture mercoledì e giovedì dalle 10 alle 13, venerdì, sabato e domenica dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 19. Gli ingressi saranno contingentati secondo le misure di distanziamento anticontagio. Tutte le domeniche alle 16.45 ci sono le visite guidate gratuite.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Martino Agostoni
Filosofia, giornalismo e cronaca sono la mia laurea, la mia specializzazione e il mio mestiere. Vivo e lavoro tra Monza e Milano, corro o viaggio nel resto del tempo.


Articoli più letti di oggi