20 Ottobre 2020 Segnala una notizia
Regalo per il sindaco: arrivano nel Parco di Monza 25 "angeli" per l'ambiente

Regalo per il sindaco: arrivano nel Parco di Monza 25 “angeli” per l’ambiente

1 Ottobre 2020

Un’età compresa tra i 30 e gli 81 anni e un unico grande desiderio: fare del bene alla propria città e in particolare al suo cuore più green: il Parco di Monza. Da ieri, mercoledì 30 settembre, la Brianza ha 25 nuovi “angeli“: sono i “Park Angel”, il gruppo di cittadini che dopo aver frequentato lo scorso inverno un percorso formativo specifico, sarà chiamato a presidiare il Parco, informare gli utenti e attivare le procedure di primo soccorso nel caso di animali feriti. Ed è con loro che l’amministrazione comunale ha firmato proprio ieri uno dei nuovi “patti di collaborazione“, un accordo specifico che dà il via al progetto di tutela del territorio e del verde.

Patti di collaborazione: 25 quelli attivi in città

«Oggi abbiamo firmato quattro nuovi Patti che incideranno su tre aree strategiche per la nostra comunità: la tutela dell’ambiente, l’inclusione e la cultura – ha dichiarato il Sindaco Dario Allevi. – Ogni nuovo Patto di collaborazione ci dimostra la grande determinazione, la capacità di progettare e le idee dei cittadini attivi e delle associazioni monzesi. È per noi la conferma dell’efficacia e del forte valore sociale della gestione condivisa dei beni comuni e del presidio del territorio. È l’amore per la propria città il motore capace di generare valore per la comunità».

Tra il 2017 e il 2020 sono stati sottoscritti 26 «Patti di collaborazione». Di questi 5 si sono conclusi e 21 sono attualmente attivi e riguardano le aree cani, gli orti comunitari, il benessere degli animali, l’educazione, la cultura, lo sport, la sicurezza e il sociale. Sette sono stati firmati con associazioni o comitati, 9 con gruppi informali di cittadini e 5 con «cittadini attivi», per un totale di circa 1.350 persone coinvolte. Con quest’ultimi 4 la quota dei patti attivi sale a 25.

Oltre al patto per il territorio e la tutela dell’ambiente, sono stati siglati due accordi con i gruppi informali «I Gallamici» e «I Silvani» per i CDD di via Gallarana e via Silva volti ad un “inclusione reciproca” e lo scambio di libri, patto di collaborazione» del Centro Civico San Fruttuoso.

Park Angel: il gruppo sarà operativo da questo autunno

«Il progetto dei “Park Angel” – ha spiegato l’Assessore all’ambiente, Martina Sassoli – è nato circa un anno fa nell’ambito del tavolo per il Benessere degli animali con il contributo di tutte le associazioni che ne fanno parte. Gli «Angeli del Parco», sono 25 in tutto, 12 uomini e 13 donne, ed entro l’autunno saranno operativi. Oggi sono stati tutti dotati di un apposito kit e di una pettorina personalizzata».

Una sorpresa per il Sindaco

A rendere speciale l’atto della firma è stata anche un piccola sorpresa. Gli “angeli” hanno infatti organizzato una mini festa per il Sindaco, Dario Allevi, che festeggiava proprio ieri il suo compleanno. Un fuoriprogramma graditissimo dal Primo Cittadino che ha invitato i nuovi Park Angel ad unirsi ai festeggiamenti. In sicurezza, ovviamente.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Agnese Zappalà
Agnese Caterina Zappalà, classe 1993. Laureata in Musicologia e Beni Culturali tra Italia e Francia e diplomata all’ISPI di Milano in Affari Europei, adesso studio Storia Politica all’Università degli studi di Pavia. Mi piace scrivere, entrare a contatto con le persone e raccontare le storie che mi emozionano. Leggo tanto, soprattutto i grandi classici della letteratura. Una passione insana per il caffè, il cinema francese e lo shopping esagerato.


Articoli più letti di oggi

Monza, via Bergamo: chiedono una sigaretta a un ragazzo, poi lo prendono a calci e pugni

Violenta aggressione a Monza, in zona via Bergamo, ai danni di un giovane ragazzo italiano. E' stato lui stesso a chiedere l'intervento delle Forze dell'Ordine.

Velo Club Sovico: Castelli è bronzo ad Albino dopo una grande fuga

La medaglia di bronzo è comunque un risultato di grande rilievo che dimostra il grande stato di forma del ragazzino e il buon lavoro svolto sotto la guida dei tecnici Buttini e Redaelli.

Imparare sui social: si può (ed è divertente) con i ragazzi di ClipNotes

Un progetto made in Brianza vi farà vedere i social sotto una nuova luce. La nostra intervista ai ragazzi di ClipNotes.

Monza, il primo weekend di libertà divide i cittadini

Il primo weekend di libertà fa discutere. E adesso in tanti temono una ricaduta. Siamo stati a Monza per vedere come è andata la ripartenza.

“Aiutiamo l’Ospedale di Carate”: raccolti 20.000 euro

La risposta dei cittadini è stata straordinaria.