22 Ottobre 2020 Segnala una notizia
Sindaci Pd sulle barricate: "Il piano Marshall della regione va fermato subito!". La Lega:"tiriamo diritto"

Sindaci Pd sulle barricate: “Il piano Marshall della regione va fermato subito!”. La Lega:”tiriamo diritto”

6 Ottobre 2020

Una polemica che parte dai sindaci brianzoli del Pd e che non arriva ai piani alti della Regione. Fabrizio Sala, vicepresidente al Pirellone, neppure risponde alla questione che vede i primi cittadini di centro sinistra accusare l’ente di poca trasparenza e di poco coinvolgimento del territorio nella distribuzione di fondi del cosiddetto “Piano Marshall”. Fondi che, ricordiamolo, si aggirano intorno ai 41 milioni di euro per la sola provincia di Monza e Brianza.

E così come annunciato, questa mattina i primi cittadini di centro sinistra, ben 24, si sono dati appuntamento ad Arcore, guidato dalla combattiva Rosalba Colombo, per spiegare la loro critica alle modalità di stanziamento dei fondi regionali. “Il territorio non è stato coinvolto nella decisione delle opere da sostenere – ha detto Pietro Virtuani, segretario provinciale del PD -. Chiediamo maggiore trasparenza e, nello specifico, di sospendere la delibera regionale in modo da fare chiarezza e discutere insieme all’Assemblea dei sindaci gli interventi da programmare. Guardando poi nel dettaglio le opere che verranno finanziate in provincia di Monza vediamo che l’unico comune di centro sinistra coinvolto è Arcore, gli altri enti sono amministrati dal centro destra“.

Emblematico della mancanza di dialogo per il centro sinistra che il fatto per esempio che proprio quei soldi stanziati per il cavalcavia arcorese, fossero già stati stanziati dal comune stesso. In città non è certo mancata la replica di FI, che invita il sindaco a fare una “semplice variazione di bilancio

Non tarda ad arrivare la risposta della Lega. “Incredibile: pur di attaccare la Lombardia il Pd riesce a far polemica anche sui soldi regionali destinati al rilancio del territorio. Siamo l’unica Regione che ha avuto la forza e la lungimiranza di stanziare 3 miliardi e mezzo di euro in opere pubbliche per favorire la ripresa economica, ma nonostante ciò i sindaci brianzoli del Pd hanno il coraggio di lamentarsi– ha commentato Alessandro Corbetta, consigliere regionale della Lega-“. Infine  un’accusa diretta all’amministrazione comunale di Arcore da cui parte la polemica PD.

Regione Lombardia, all’interno del piano di finanziamento, ha infatti previsto uno stanziamento di 369mila euro per la sistemazione del cavalcavia di via Croce, intervento già previsto dal Comune.

“Non stupisce – aggiunge Corbetta – che la protesta parta dalla giunta di Arcore: un’amministrazione insipida che in 9 anni non ha lasciato il segno. Chi fa polemica di fronte all’arrivo di 369mila euro di fondi regionali per la manutenzione di un cavalcavia pericolante si commenta da sé. La Regione Lombardia avvierà prossimamente un’interlocuzione con i comuni per concordare al meglio le modalità e le tempistiche di erogazione delle risorse del Piano Fontana e superare eventuali problematiche tecniche. In ogni caso se Arcore non vuole i 369mila euro può comunicarlo ufficialmente alla Regione, in modo tale che queste risorse possano essere destinate ad altre opere del territorio. Sta di fatto – conclude Corbetta – che questa vicenda dimostra che Arcore merita di meglio”

Nel merito è intervenuta anche il consigliere comunale di Arcore leghista Laura Besana: “Ritengo che quando dall’alto arrivano dei soldi per la nostra città si debba solo dire grazie. Il cavalcavia di via Croce necessita di manutenzione e con questi stanziamenti il Comune di Arcore potrà liberare importanti risorse per altre opere. Invito la giunta Colombo a polemizzare di meno e lavorare di più, visto che la loro mancanza di idee e di visione per il futuro di Arcore è sotto gli occhi di tutti”

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi

BrianzAcque e Acli per il sociale: al via la seconda edizione di “AcquaInsieme”

BrianzAcque e Acli Milanesi presentano il progetto AcquaInsieme. Obiettivo sensibilizzare il concetto di acqua come bene comune

Cura e benessere per le tue piante: al centro giardinaggio San Fruttuoso i segreti per un’irrigazione perfetta

Il centro giardinaggio San Fruttuoso di Monza ci parla di come innaffiare e irrigare le nostre piante in modo pratico ed economicamente vantaggioso

Covid: a Monza e Brianza 5.712 positivi. L’aggiornamento dei sindaci

Nella provincia di Monza e Brianza dall'inizio dell'emergenza sanitaria legata al Covid-19. si contano 5.712 (+6) pazienti positivi. 

Monza, rapina due italiani e poi aggredisce i Carabinieri: 26enne in manette

Monza: arrestato 26enne per aver rapinato due persone e aggredito i Carabinieri che lo avevano fermato. Il giovane è stato portato presso la casa circondariale di Monza.

Aggiornamento Coronavirus: i dati diffusi da Regione Lombardia al 25 aprile

Nella provincia di Monza e Brianza si registra un aumento del numero di contagi in linea con i giorni precedenti: 4.417 (+45 rispetto a ieri).