27 Ottobre 2020 Segnala una notizia
Monza, scatta la protesta in via Sant’Andrea per l’asfalto martoriato da buche e crepe

Monza, scatta la protesta in via Sant’Andrea per l’asfalto martoriato da buche e crepe

15 Ottobre 2020

Una strada dissestata e dunque pericolosa per chiunque vi transiti: auto, moto, biciclette e pedoni. Basta rivolgere un rapido sguardo al manto stradale di via Sant’Andrea, nel tratto compreso fra via Crescitelli e viale Brianza, a Monza, per notare una situazione di degrado.

L’asfalto, costellato di rappezzi, crepe e buche, scorre come un fiume tumultuoso tra due alti muri. Nessun negozio o casa ha il proprio ingresso sul tratto di maggiore dissesto.

 

 

 

 

Rischi costanti però per i cerchioni e le gomme delle numerose auto che ogni giorno percorrono via Sant’Andrea per immettersi in viale Brianza. Tutto questo poi in mancanza di segnaletica.

Ma a scontare il cattivo stato della strada sono anche i pedoni, dal momento che non vi è un marciapiede e dunque un automobilista, per evitare una buca, potrebbe sbandare. Le carrozzine poi, utilizzate da persone con disabilità o per trasportare i bambini, soffrono le asperità dell’asfalto.

 

 

 

 

Da Piazza Trento e Trieste, sede del Comune, fanno sapere di essere a conoscenza del problema e puntano il dito contro le precedenti amministrazioni.

‘Come molte altre strade della città – spiegano – via Sant’Andrea sconta anni di mancata manutenzione. Al momento non è previsto un rifacimento dell’asfalto ma solo ulteriori interventi di rappezzo’.

Buone notizie sembrano comunque arrivare perché l’Amministrazione Comunale rassicura: ‘Via Sant’Andrea sarà inserita nel prossimo Accordo di Programma della manutenzione delle strade’.

Articolo di Carlo Codini

 

 

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi

Carate Brianza, lavori socialmente utili. C’è l’accordo con il Tribunale di Monza

Una significativa novità per Carate Brianza che, per la prima volta,  ha stipulato un'importante convenzione con il Tribunale di Monza per la realizzazione di lavori socialmente utili.

Stop ai teatri, Spinelli del Nuovo di Arcore: “Abbiamo investito in sicurezza, Ma cosa è servito?”

Gianni Spinelli, direttore artistico del Cineteatro Nuovo di Arcore, ha parlato degli investimenti fatti negli ultimi mesi e dei numeri, molto bassi, dei contagi avvenuti nei in cinema e teatri in questi mesi.

Aurora, scrittrice “per caso” ai tempi del Covid: a 9 anni pubblica il suo primo libro

Si tratta di un piccolo volume per bambini. Una raccolta di storie nata durante il lockdown.

Il Governo chiude i teatri, il direttore del Villoresi lancia un grido d’aiuto

L'ultimo Dpcm, a causa del Covid, ha bloccato l'attività dell'ormai centenario teatro monzese. Il cartellone si ferma dopo soli due spettacoli. Incertezza sugli indennizzi. Come gestire abbonamenti e contratti?