29 Novembre 2020 Segnala una notizia
"Chiosconi" a Monza, non è detta l'ultima parola. La vicenda davanti al Consiglio di Stato

“Chiosconi” a Monza, non è detta l’ultima parola. La vicenda davanti al Consiglio di Stato

27 Ottobre 2020

Chiosconi a Monza, il capitolo non è ancora chiuso. L’ultima parola, infatti, spetterà al Consiglio di Stato che dovrà  pronunciarsi a proposito della vertenza in corso con la società Saum, ideatrice del progetto dei chioschi in città.

Con la sentenza del TAR del 14 aprile il Comune di Monza auspicava di poter mettere la parola ‘fine’ al progetto deichiosconi” nel centro cittadino, un’idea fortemente osteggiata dall’Amministrazione e da numerose associazioni culturali cittadine.

La progettazione e realizzazione dei 13 dehors commerciali nel centro storico risale al 2016, con l’aggiudicazione a SAUM s.r.l. della gara per un “progetto di valorizzazione del centro storico cittadino attraverso la riqualificazione di arredo urbano, toponomastica e razionalizzazione di punti di ristoro”. Con l’insediamento della giunta Allevi tale progetto pareva avesse subito un definitivo stop, con la decisione di rescindere la convenzione in corso.

A fronte di ciò la società aveva deciso di fare ricorso al TAR Lombardia che, con la sentenza pubblicata, ha invece accolto in toto le difese dell’Amministrazione, costituitasi in giudizio tramite l’Avvocatura Comunale. Il TAR Lombardia-Milano, pronunciandosi su tutti i ricorsi proposti dalla SAUM con la sentenza n. 628 del 14 aprile ha rigettato il ricorso riconoscendo come fondate le ragioni della Giunta Allevi dichiarando improcedibili i ricorsi.

La società ideatrice dei chiosconi però non è intenzionata ad abbandonare il progetto. Ora non resta che attendere l’esito del ricorso in appello al Consiglio di Stato.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Valentina Vitagliano
Brianzola d’adozione. Laureata in Lingue, e specializzata in Teorie e metodi per la comunicazione, scrivo principalmente di politica e fatti di cronaca cittadina.


Articoli più letti di oggi