20 Settembre 2021 Segnala una notizia
Monza, blitz anti droga della Polizia: smantellata la rete di 53 spacciatori

Monza, blitz anti droga della Polizia: smantellata la rete di 53 spacciatori

14 Ottobre 2020

Emergono ulteriori dettagli riguardo alla maxi operazione anti droga condotta dalla Polizia di Stato a Monza, che ieri, martedì 13 ottobre, ha portato all’arresto di 53 soggetti, provenienti dall’Africa occidentale (31 dal Gambia, 3 dalla Nigeria, 3 dal Senegal, 2 dalla Guinea, 1 dalla Mauritania ed 1 dal Mali, per la maggior parte richiedenti asilo) e dal Nordafrica (19 dal Marocco), ai quali sono stati contestati i reati di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

Operazione “Dedalo”

L’attività investigativa, denominata “Dedalo”, coordinata dai Sostituti procuratori della Procura della Repubblica di Monza Salvatore Bellomo e Sara Mantovani, è stata condotta dai poliziotti della Squadra Mobile di Monza a partire dal mese di ottobre 2019.

Attraverso il monitoraggio quotidiano dei giardini pubblici di via Azzone Visconti, l’indagine, riconducendo anche a sintesi organica i numerosi interventi condotti nel parco pubblico, ha consentito sia di identificare le decine di soggetti che quotidianamente, dal mattino alla sera, vi stazionavano in attesa dei “clienti” in cerca di sostanze stupefacente, sia di chiarire i rapporti tra le due etnie maggiormente rappresentate tra gli spacciatori. Non solo, è emersa anche la netta divisione intercorrente tra loro, in base alla sostanza stupefacente trattata: ai gambiani marijuana e hashish, ai marocchini la cocaina.

Oltre agli spacciatori al dettaglio, sono stati individuati anche i loro fornitori di hashish, marijuana, cocaina ed eroina, questi ultimi attivi anche fuori da Monza, nella zona di confine tra le province di Lecco, Como e Sondrio.

Vittima della rete anche Brumotti 

Ne è emerso un “Dedalo” di rapporti tra spacciatori di droga, del quale erano rimasti vittime, nel gennaio scorso, anche Vittorio Brumotti e la sua troupe, in occasione del loro servizio per “Striscia la Notizia”, girato all’interno dei giardini di via Azzone Visconti. In quella occasione due collaboratori del popolare inviato sono stati aggrediti e rapinati da due degli spacciatori che, identificati dagli stessi uomini della Squadra Mobile di Monza, sono stati arrestati poco dopo in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare in carcere.

61 indagati dei quali 53 in manette

Il totale degli indagati dell’indagine “Dedalo” ammonta a ben 61 soggetti, dei quali 53 destinatari di misure cautelari, tutti, ad eccezione di un cittadino italiano, provenienti dall’Africa occidentale (31 dal Gambia, 3 dalla Nigeria, 3 dal Senegal, 2 dalla Guinea, 1 dalla Mauritania ed 1 dal Mali, per la maggior parte richiedenti asilo) e dal Nordafrica (19 dal Marocco). A loro sono state contestate un totale di quasi 4.000 cessioni/detenzioni di sostanze stupefacenti di varia natura che vanno dalla singola dose al chilo di cocaina, fino ai 10 Kg. di hashish, per un valore complessivo quantificabile in almeno 500 mila Euro.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Beatrice Elerdini
Giornalista per passione e professione, mi occupo ogni giorno di cronaca nera, politica, attualità, economia e musica. Amo viaggiare, per scoprire luoghi il più possibile sperduti e puri, sono attratta dalle macerie, perché è da lì che nascono le cose migliori. Adoro scorgere la verità in fondo agli occhi delle persone, trovare le loro cicatrici, gli amori, le delusioni e i riscatti. Tutto ciò che appare, ma anche ciò che non si vede è materia preziosa da raccontare. 'Scrivo da sempre e per sempre'. Sono profondamente empatica come ogni scrittore e giornalista deve essere e la mia vita non è che un vano riflesso di quella di tutti gli altri, che nelle parole, nude e crude, scorre impetuosa su un foglio vergine. Volete conoscermi meglio? Cercatemi sul web con nome e cognome!


Articoli più letti di oggi