27 Ottobre 2020 Segnala una notizia
Monza, nell'area ex Garbagnati tutto pronto per una nuova area residenziale con un grande parco

Monza, nell’area ex Garbagnati tutto pronto per una nuova area residenziale con un grande parco

14 Ottobre 2020

Sarà un’area a CO2 negativa, ovvero produrranno più energia di quanta ne consumano senza incidere sull’ambiente. Diciasette palazzi, i primi quattro inizieranno a sorgere a gennaio, per un totale, comprensivi di edifici per servizi e attività commerciali, di 4.928 metri quadrati. A compendio un parco urbano di 23.800 metri quadrati lungo il fiume Lambro. Questa sarà la nuova fotografia dell’area ex Garbagnati, dove è in corso il più importante intervento di riqualificazione degli ultimi vent’anni a Monza, tra via Val d’Ossola e l’incrocio di via Monte Grappa.

Settimana scorsa il sopralluogo con Gennandrea Mancone, amministratore di Arborea Living, che ha guidato il sindaco, Dario Allevi, e l’assessore al Territorio, Martina Sassoli, e la stampa nell’area ormai spianata e bonificata su cui sarà edificato il nuovo quartiere. Negli uffici dei rendering ben rendevano l’idea del futuro quartiere. Una zona che a dispetto della sua vocazione industriale è di valore paesaggistico, il Lambro è uno degli elementi che caratterizzano l’area. E’ previsto infatti un nuovo ponte per attraversare il fiume oltre a delle piste ciclabili che collegheranno con il centro città, distante pochi chilometri.

Le palazzine sono state costruite tenendo presente le nuove esigenze nate in questa epoca segnata al covid. Aree verdi limitrofe alle abitazioni, giardini privati, un parco condominiale e uno più grande pubblico. E’ prevista quindi una sorveglianza attiva ventiquattro ore su ventiquattro, un deposito per gli acquisti fatti online, celle frigo per la spesa e anche un servizio di bike sharing.

L’impresa costruttrice ha avuto un occhio di riguardo per l’ambiente. Avviata due anni fa e terminata ora la bonifica dell’area che un tempo ospitava l’azienda di candeggio e tintura Giacomo Garbagnati spa, si avvicina il momento della rinascita con un’area residenziale.  “Questa potrebbe essere una delle pochissime nuove costruzioni che al posto di essere energivora, produrrà energia più di quanto ne consumi. – hanno affermato gli esperti di Arborea Living srl – Dobbiamo ancora studiare come ridistribuire l’energia, ma sicuramente questo sito sarà innovativo anche sotto questo punto di vista. Le abitazioni saranno di nuova generazione in classe A3.”
Dal punto di vista dell’offerta gli immobili disponibili sono di varie metrature e tutti hanno ampie aree terrazzate o studiate per vivere in modo adeguato lo smart-working e la vita in famiglia.

Qui nel video Luisa Crupi, Chief Operating Officer Abitare Co.

Chissà se quest’area risponderà alle esigenze di chi sta fuggendo da Milano per ritrovare una dimensione di vita più a misura d’uomo. Oggi il trend sembra essere proprio questo. Dal 2013 al 2018 le compravendite di abitazioni nel capoluogo brianzolo sono aumentate del +71,1% e nuovi progetti sono sul nastro di partenzaIn 10 anni boom di trasferimenti di milanesi (+157%) attratti dai costi più contenuti delle case, da una città più a misura d’uomo e green e dall’arrivo della metropolitana. Queste le conclusioni tratte dall’analisi fatta da Abitare Co., la società che si occupa della commercializzazione degli appartamenti di Arborea.

 

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Matteo Riccardo Speziali
Chi sono? Matteo Riccardo Speziali, una vita nel cercare di scoprirlo (chi sono) e nel frattempo il raccontare fatti, il ricercare notizie mi tengono molto occupato. Scrivo da sempre e nel 2008 sono tra i soci fondatori di MB News che dirigo. Quando non scrivo (e non dirigo),mi piace leggere, soprattutto gialli, mi piace cucinare (e mangiare) e mi piace correre. Se avete qualche bella storia da raccontarmi o se volete denunciare un fatto chiamatemi 039361411


Articoli più letti di oggi

Carate Brianza, lavori socialmente utili. C’è l’accordo con il Tribunale di Monza

Una significativa novità per Carate Brianza che, per la prima volta,  ha stipulato un'importante convenzione con il Tribunale di Monza per la realizzazione di lavori socialmente utili.

Stop ai teatri, Spinelli del Nuovo di Arcore: “Abbiamo investito in sicurezza, Ma cosa è servito?”

Gianni Spinelli, direttore artistico del Cineteatro Nuovo di Arcore, ha parlato degli investimenti fatti negli ultimi mesi e dei numeri, molto bassi, dei contagi avvenuti nei in cinema e teatri in questi mesi.

Aurora, scrittrice “per caso” ai tempi del Covid: a 9 anni pubblica il suo primo libro

Si tratta di un piccolo volume per bambini. Una raccolta di storie nata durante il lockdown.

Il Governo chiude i teatri, il direttore del Villoresi lancia un grido d’aiuto

L'ultimo Dpcm, a causa del Covid, ha bloccato l'attività dell'ormai centenario teatro monzese. Il cartellone si ferma dopo soli due spettacoli. Incertezza sugli indennizzi. Come gestire abbonamenti e contratti?