20 Ottobre 2020 Segnala una notizia
La metropolitana per Vimercate resta ferma al Pirellone. Ma va avanti la polemica

La metropolitana per Vimercate resta ferma al Pirellone. Ma va avanti la polemica

16 Ottobre 2020

La metropolitana per Vimercate continua a non partire. E resta ferma al Pirellone, la sede dove ormai da mesi va in scena il rimpallo di accuse tra maggioranza leghista e gruppo di Pd e sindaci coinvolti su chi non abbia fatto fino in fondo la propria parte per arrivare alla progettazione dell’opera.

Una situazione che si è ripetuta anche giovedì mattina nella riunione della commissione regionale Infrastrutture e Trasporti convocata per affrontare con tutti i soggetti interessati le problematiche del prolungamento della linea M2 da Cologno Nord alle Torri Bianche. Un’audizione richiesta dal vicepresidente della commissione Andrea Monti a cui hanno partecipato i sindaci di Agrate, Brugherio, Concorezzo, Vimercate, Carugate e Cologno Monzese, l’assessore di Milano alla Mobilità Marco Granelli e l’assessore regionale ai Trasporti Claudia Terzi.

Da una parte si ripete l’accusa mossa versoi vertici del Pirellone e rilanciata durante l’estate dai consiglieri regionali del Pd che, nonostante il piano straordinario per la ripresa dopo l’emergenza di 3 miliardi di euro per finanziare ogni tipo di opera sul territorio lombardo, non si sia trovato il modo di stanziare 1 milione necessario per completare la progettazione della linea metropolitana fino a Vimercate.

Dall’altra parte invece il consigliere della Lega Andrea Monti ribatte che il progetto M2 non va avanti a causa dell’indecisione dell’Amministrazione comunale di Milano e degli altri Comuni che non hanno dato un’indicazione chiara su cosa fare. “Abbiamo appreso dall’assessore Granelli – ha commentato Monti dopo la commissione di giovedì – come ancora non si capisca quale sia l’infrastruttura più adeguata da attuare per il prolungamento della M2, quando invece tutti i sindaci del Pd si dicevano pronti per l’opzione metrotranvia, dando colpa a Regione Lombardia per la mancanza di fondi per avviare il progetto”.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Martino Agostoni
Filosofia, giornalismo e cronaca sono la mia laurea, la mia specializzazione e il mio mestiere. Vivo e lavoro tra Monza e Milano, corro o viaggio nel resto del tempo.


Articoli più letti di oggi

Monza, via Bergamo: chiedono una sigaretta a un ragazzo, poi lo prendono a calci e pugni

Violenta aggressione a Monza, in zona via Bergamo, ai danni di un giovane ragazzo italiano. E' stato lui stesso a chiedere l'intervento delle Forze dell'Ordine.

Velo Club Sovico: Castelli è bronzo ad Albino dopo una grande fuga

La medaglia di bronzo è comunque un risultato di grande rilievo che dimostra il grande stato di forma del ragazzino e il buon lavoro svolto sotto la guida dei tecnici Buttini e Redaelli.

Monza, il primo weekend di libertà divide i cittadini

Il primo weekend di libertà fa discutere. E adesso in tanti temono una ricaduta. Siamo stati a Monza per vedere come è andata la ripartenza.

Imparare sui social: si può (ed è divertente) con i ragazzi di ClipNotes

Un progetto made in Brianza vi farà vedere i social sotto una nuova luce. La nostra intervista ai ragazzi di ClipNotes.

Monza, Ponte Colombo: al via i lavori. Spalto Piodo off limits per il cantiere

Per consentire le operazioni, dal 3 al 5 febbraio, dalle ore 8 alle ore 17, sarà dunque vietato il transito a tutti i veicoli nel tratto interessato.