20 Ottobre 2020 Segnala una notizia
Gelsia Ambiente lancia G-App: tutti i servizi a portata di click

Gelsia Ambiente lancia G-App: tutti i servizi a portata di click

16 Ottobre 2020

“Dove si buttano i batuffoli di cotone? Dove si butta la retina della frutta? Dove si butta lo spazzolino da denti?” Questi sono i claims che accompagnano la campagna pubblicitaria nel lancio di G-App, la nuova e pratica App di Gelsia Ambiente, presentata ieri, 15 ottobre, nella sede di Desio.

G-App è un’applicazione gratuita rivolta ai 26 comuni della provincia di Monza e Brianza, Como e Milano dove Gelsia gestisce il sistema di raccolta dei rifiuti per un totale di 220 mila utenze. La nuova App è già attiva e scaricabile dal 14 ottobre, oltre ad essere intuitiva e accattivante nella grafica, è ricca di servizi e funzionalità. Oltre a “Dove lo butto?”, una casistica di oltre 600 voci di tipologie diverse di rifiuti, per sapere come differenziare in modo corretto i rifiuti, ci sono diverse altre informazioni legate al mondo dello smaltimento.

Tra le voci a portata di click il calendario della raccolta dei rifiuti, gli ecopoint, gli orari delle piattaforme ecologiche e quella dei distributori di sacchi per la raccolta differenziata, che mostrano anche la disponibilità dei sacchi in tempo reale. Da non sottovalutare anche la possibilità di attivare differenti notifiche, come quella di pulizia delle strade, che se ben configurata funziona come remind e può salvare dalle multe.

 

Al centro, Antonio Capozza e Sandro Trabattoni

PIÙ VICINI AI CITTADINI

Qualità, efficienza e trasparenza, questi sono gli obiettivi di Gelsia Ambiente. Il nostro compito è quello di garantire un’informazione chiara e puntuale su tutti i servizi svolti ed educare i giovani al rispetto dell’ambiente che li circonda – ha spiegato il neo presidente di Gelsia Ambiente, Sandro Trabattoni -. In verità la nuova App era pronta da tempo ma l’emergenza Coronavirus prima e le ferie poi ne hanno ritardato la diffusione. Ma ora siamo pronti”.

Dello stesso parere il direttore generale Antonio Capozza, che ha aggiunto: “Con questo strumento puntiamo a ridurre il gap informativo presente tra l’azienda e i nostri utenti, e spingiamo sempre più verso una progressiva digitalizzazione, per avvicinarsi sempre più ai loro bisogni”.

Il direttore poi durante la presentazione è entrato nel dettaglio del nuovo servizio smart mostrandone le potenzialità come la pratica funzione “Segnalazioni”, che permette di segnalare in modo immediato inconvenienti, come un abbandono di rifiuti. Si possono allegare anche foto e localizzare la zona precisa.

Il primo passo è la profilazione: una volta scaricata l’applicazione le funzioni utili saranno recuperabili dopo aver creato un proprio account, per configurare l’indirizzo d’utenza.

UN SOSTEGNO CONCRETO PER L’AMBIENTE

Ma non è tutto, per ognuna delle registrazioni ogni singolo cittadino contribuirà a sostenere Marevivo Onlus, partner di questo mega progetto A ogni registrazione Gelsia Ambiente farà una donazione all’associazione che da oltre 34 anni si occupa della tutela e la salvaguardia dell’ambiente marino.

Raffaella Giugni, responsabile relazioni istituzionali Marevivo Onlus, si è dimostrata entusiasta per questa nuova collaborazione. Insomma ogni cittadino, registrandosi, aiuterà l’ambiente.

 

LA CAMPAGNA DI COMUNICAZIONE

Gelsia Ambiente ha pensato proprio a tutto e questa volta l’ha fatto proprio in grande, per il lancio dell’applicazione ha predisposto una campagna di comunicazione massiccia su tutto il territorio: distribuzione di cartoline promozionali in tutte le caselle postali, campagna affissioni e roll-up presso le sedi comunali. Ma quello che conquista è di certo la grafica con la scelta di 3 immagini del mondo animale marino richiamanti la Onlus partner ufficiale, a cui sono accostati 3 slogan“acchiappa attenzione”.

Scaricarla è molto semplice: cercare G-App nella barra di ricerca degli store, disponibile per Android e IOS digitando “G-App di Gelsia Ambiente” nell’Apple App Store o in Google Play Store.

Articolo scritto da: Rudelli Gaia

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi

Velo Club Sovico: Castelli è bronzo ad Albino dopo una grande fuga

La medaglia di bronzo è comunque un risultato di grande rilievo che dimostra il grande stato di forma del ragazzino e il buon lavoro svolto sotto la guida dei tecnici Buttini e Redaelli.

Monza, via Bergamo: chiedono una sigaretta a un ragazzo, poi lo prendono a calci e pugni

Violenta aggressione a Monza, in zona via Bergamo, ai danni di un giovane ragazzo italiano. E' stato lui stesso a chiedere l'intervento delle Forze dell'Ordine.

Imparare sui social: si può (ed è divertente) con i ragazzi di ClipNotes

Un progetto made in Brianza vi farà vedere i social sotto una nuova luce. La nostra intervista ai ragazzi di ClipNotes.

Monza, il primo weekend di libertà divide i cittadini

Il primo weekend di libertà fa discutere. E adesso in tanti temono una ricaduta. Siamo stati a Monza per vedere come è andata la ripartenza.

Brianza, Regione Lombardia premia altre 5 attività storiche. Ecco i nomi

Regione Lombardia saluta le nuove imprese storiche del territorio. In totale sono state riconosciute oggi 107 nuove attività storiche e di tradizione in possesso dei requisiti previsti dalla legge regionale.