25 Settembre 2021 Segnala una notizia
Coppa Italia, il Monza in dieci passa ai rigori con il Pordenone

Coppa Italia, il Monza in dieci passa ai rigori con il Pordenone

28 Ottobre 2020

Un Monza in emergenza, con tanti giovani, resiste in dieci per 75 minuti in casa del Pordenone e passa il turno ai rigori trascinato da un grande Sommariva.

Allo Stadio Teghil di Lignano Sabbiadoro, i brianzoli in maglia bianca fanno la partita fin da subito: al 6’ prima occasione con un destro di D’Errico respinto da Bindi. Insistono i biancorossi, con Colpani che al 9’ carica il sinistro: la conclusione deviata, è alzata in corner dal portiere neroverde.

Il centrocampista del Monza ci riprova al 13’ quando al termine di una grande azione tutta mancina colpisce il palo. Meriterebbe il gol la squadra di Brocchi: al 36’ cross pericoloso da sinistra di Barillà, ma D’Errico prima e Armellino poi, non riescono a deviare in rete.

Si muove bene anche il giovane attaccante Colferai, classe 2002, ma il suo debutto in Prima Squadra è sfortunato, perché al 41’ rimedia un secondo cartellino giallo discutibile, finendo la sua partita in anticipo. Il Monza, già in emergenza, resta ancora in 10 a fine primo tempo come contro il ChievoVerona.

Nella ripresa il Pordenone prova ad approfittare della superiorità numerica, ma trova sulla sua strada un grande Sommariva, che si oppone alla grande al 62’ su Scavone inaugurando la sua serie di parate decisive. Al 72’ altro intervento sul tiro insidioso di Ciurria. Mister Brocchi si gioca i primi cambi inserendo Bellusci per Rigoni, e Barberis per Fossati. Al 83’ Sommariva si supera ancora su Ciurria tenendo in partita un Monza che comunque, anche in dieci, non rinuncia ad attaccare. Dopo un’altra parata di Sommariva su Musiolik, il nuovo entrato Frattesi si fa trovare subito pronto e carica il destro, ma alza troppo la mira.

Si va ai supplementari dove i biancorossi resistono in dieci provando anche a ripartire. Debutta in partite ufficiali il giovane Lombardi che rileva Colpani e al 114’ c’è ancora Sommariva a respingere la conclusione dalla distanza di Falasco.

Si va ai rigori dove Sommariva corona la sua serata perfetta parando i tiri di Stefani e Camporese. Per il Monza segnano tutti: D’Errico, Frattesi, Bellusci e Barillà, che firma il penalty decisivo.

I brianzoli vincono 4-1 e volano al quarto turno, dove troveranno la vincente della sfida tra Crotone e Spal.

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi