27 Luglio 2021 Segnala una notizia
Cartelli girati e dossi rotti, la Boscherona nel mirino dei vandali

Cartelli girati e dossi rotti, la Boscherona nel mirino dei vandali

1 Ottobre 2020

Furto “in tre atti” a Monza, in via Tagliamento: nell’arco di 3 notti, la settimana scorsa, sono state asportate delle parti dei dossi di rallentamento, posizionati lungo la strada. Non solo, sono stati anche ruotati due cartelli, di cui uno direzionale, con un chiaro aumento del rischio di incidenti. Non c’è pace, dunque, per i residenti della zona. A denunciare l’accaduto con una segnalazione alla Polizia Locale è il coordinatore del Controllo di Vicinato Monza e Brianza, Gruppo Boscherona, Roberto Civati.

Dossi manomessi, cartelli ruotati e due tentavi di incendio 

 

“In tutti e 3 i dossi presenti nella via Tagliamento è stata prelevata la porzione centrale. Sono stati inoltre ruotati due cartelli, uno indicante il Senso Unico e l’altro la presenza del controllo di vicinato. Mi pare un chiaro scopo di manomissione volontaria, una sorta di dispetto, tenuto conto dei precedenti casi di manomissione dei cartelli, più volte ripristinati da alcuni residenti”, spiega Civati.

“Nella stessa settimana ci sono stati anche 2 tentativi di incendio alle balle di paglia del Campo coltivato tra via Tagliamento e Stradella”, spiega il coordinatore del Controllo di Vicinato, l’associazione nata nel 2018 a Monza con l’intento di promuovere la sicurezza come bene comune da tutelare. Due tentativi di incendio fortunatamente senza conseguenze per nessuno, grazie al tempestivo intervento dei Vigili del Fuoco, che hanno domato le fiamme in pochi minuti.

“Il problema nasce sostanzialmente 2 anni fa, quando la via Tagliamento è diventata senso unico e sono stati poi posizionati i dossi di rallentamento. E’ stata una decisione necessaria, per limitare il traffico veloce di auto e moto che metteva continuamente in serio pericolo l’incolumità dei residenti. Purtroppo però, sono ancora molti quelli che la percorrono a velocità sostenuta e persino in contromano!”.

Già nel 2019 si parlava dei “cartelli rotanti”

MBNews si è occupata più volte delle problematiche legate alla via Tagliamento e più in generale del degrado del quartiere Boscherona. Nel novembre del 2019, sempre Civati ci raccontava: “Fra i campi coltivati circondati da pioppi e robinie, a due passi da un antico ponte sul canale ormai seminascosto dalle nebbie autunnali, ci sono cartelli che al calar delle tenebre improvvisamente ruotano su se stessi e che all’alba, stranamente, ritornano nelle loro posizioni originali. Ci sono, poi, cartelli posizionati in Via Tagliamento, incrocio Via della Boscherona, che da quando è stato istituito il senso unico nell’ottobre 2018, è la sedicesima volta che vengono manomessi, dopo ogni intervento dei tecnici del Comune”.

Una situazione che sembra non conoscere fine e che tormenta gran parte dei residenti della Boscherona, facendoli sentire “poco al sicuro”, nonostante la presenza del Controllo di Vicinato.

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Beatrice Elerdini
Giornalista per passione e professione, mi occupo ogni giorno di cronaca nera, politica, attualità, economia e musica. Amo viaggiare, per scoprire luoghi il più possibile sperduti e puri, sono attratta dalle macerie, perché è da lì che nascono le cose migliori. Adoro scorgere la verità in fondo agli occhi delle persone, trovare le loro cicatrici, gli amori, le delusioni e i riscatti. Tutto ciò che appare, ma anche ciò che non si vede è materia preziosa da raccontare. 'Scrivo da sempre e per sempre'. Sono profondamente empatica come ogni scrittore e giornalista deve essere e la mia vita non è che un vano riflesso di quella di tutti gli altri, che nelle parole, nude e crude, scorre impetuosa su un foglio vergine. Volete conoscermi meglio? Cercatemi sul web con nome e cognome!


Articoli più letti di oggi