20 Ottobre 2020 Segnala una notizia
Area ex Autobianchi e bonifica, concluso il monitoraggio: "Nessun rischio per i cittadini”

Area ex Autobianchi e bonifica, concluso il monitoraggio: “Nessun rischio per i cittadini”

1 Ottobre 2020
Si è concluso il monitoraggio delle acque di falda acquifera sottostante la zona industriale ‘ex Autobianchi’, oggi sede del Polo Tecnologico Brianza, area interessata da un Piano di Recupero comunale. L’esito dell’ultimo rilievo di ARPA parla di “rispettate le CSC per i parametri di Cromo totale e Cromo esavalente” si legge nella nota stampa del Comune

I DATI

“Il superamento delle Concentrazioni Soglia di Contaminazione (CSC) per alcuni solventi clorurati con concentrazioni dello stesso ordine di grandezza dei valori riscontrati nelle campagne precedenti non sono imputabili a specifico contributo dell’area oggetto di intervento (di bonifica), ma trattasi di fenomeno che accomuna diverse falde acquifere della zona, mentre si osserva il rispetto delle CSC per i parametri di Cromo totale e Cromo esavalente in tutti i campioni prelevati”. Lo rende noto ARPA Lombardia nella sua relazione finale dopo avere effettuato lo scorso 25 giugno il monitoraggio delle acque sotterranee dell’Area ex Autobianchi (via Lombardia 59), in cui sono stati verificati i dati dal punto di vista della bonifica.

L’ASSESSORE GUIDOTTI: “Non vi è alcun rischio per la salute dei cittadini”

“Dopo le varie campagne di rilievi post bonifica degli anni scorsi, quest’ultimo esito di ARPA Lombardia ci evidenzia che i parametri di Cromo totale e Cromo esavalente rispettano la conformità alle specifiche Concentrazioni Soglia di Contaminazione –  spiega l’Assessore all’Ambiente Stefano Bruno Guidotti. Sono presenti alcuni Solventi clorurati in prossimità della Soglia, che risulta comunque condizione comune delle acque nelle nostre zone. Si conferma che non vi è alcun rischio specifico per la salute dei cittadini“.
Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi

Monza, via Bergamo: chiedono una sigaretta a un ragazzo, poi lo prendono a calci e pugni

Violenta aggressione a Monza, in zona via Bergamo, ai danni di un giovane ragazzo italiano. E' stato lui stesso a chiedere l'intervento delle Forze dell'Ordine.

Brianza, Regione Lombardia premia altre 5 attività storiche. Ecco i nomi

Regione Lombardia saluta le nuove imprese storiche del territorio. In totale sono state riconosciute oggi 107 nuove attività storiche e di tradizione in possesso dei requisiti previsti dalla legge regionale.

Velo Club Sovico: Castelli è bronzo ad Albino dopo una grande fuga

La medaglia di bronzo è comunque un risultato di grande rilievo che dimostra il grande stato di forma del ragazzino e il buon lavoro svolto sotto la guida dei tecnici Buttini e Redaelli.

Giornate FAI d’autunno, ben 650 visitatori nel primo weekend di aperture

Sabato 16 e domenica 17 ottobre ha avuto luogo il primo weekend organizzato dal FAI. Monza protagonista. Al via le giornate FAI d'autunno 2020.

Monza, il primo weekend di libertà divide i cittadini

Il primo weekend di libertà fa discutere. E adesso in tanti temono una ricaduta. Siamo stati a Monza per vedere come è andata la ripartenza.