07 Maggio 2021 Segnala una notizia
Vimercate, video del sindaco: "Salgono i contagi in città. Pronti per le scuole"

Vimercate, video del sindaco: “Salgono i contagi in città. Pronti per le scuole”

6 Settembre 2020

“Dopo molte settimane in cui erano rari i nuovi contagi a Vimercate, nelle ultime due c’è stata una ripresa della dinamica del contagio”. Era da un mese esatto, dal 4 agosto, che il sindaco Francesco Sartini non registrata un videomessaggio, quel sistema di comunicazione avviato dal primo cittadino a marzo per dare aggiornamenti sull’emergenza sanitaria e che nelle settimane peggiori dell’epidemia dava il bollettino quotidiano dei contagiati, ricoverati e decessi tra i vimercatesi. Con il migliorare generale della situazione sanitaria in città anche gli aggiornamenti via videomessaggio del sindaco sono stati gradualmente meno frequenti fino ad arrivare alla sospensione di agosto, quando, ricorda Sartini, risultavano positivi al virus “solo” 3 vimercatesi. Ma con settembre e, soprattutto, con il rientro dalle vacanze Sartini ha sentito la necessità di registrare un nuovo messaggio l’”andamento piatto del contagio che lasciava ben sperare” fino ad agosto è stato interrotto.

“Dall’ultimo aggiornamento infatti – spiega Sartini nel video pubblicato sul sito internet del Comune venerdì sera – si sono registrati 8 nuovi contagi, 5 guarigioni e, purtroppo, 1 decesso tra coloro che avevano contratto il virus, per cui ad oggi risultano 4 cittadini tutt’ora positivi al virus. Un mese fa erano 3 i cittadini positivi al virus, ma l’elemento che preoccupa è che dopo molte settimane in cui il erano rari i nuovi positivi, nelle ultime due abbiamo assistito ad una dinamica di ripresa del contagio e oggi, 3 dei 4 cittadini che risultano positivi sono stati diagnosticati durante il mese di agosto. Dinamica simile per la misura della quarantena domiciliare, che ha coinvolto decine di cittadini nel mese di agosto e che vede ad oggi ancora 20 persone sottoposte a questa misura con scadenza entro pochi giorni”. Sartini ha proseguito il messaggio con un appello alla prudenza e al rispetto delle principali misure di prevenzione del contagio, mascherine, igienizzazione e mantenimento delle distanze: “Fatelo anche in quelle situazioni in cui sembra che sia meno importante, come al parco o a passeggio in centro”. Sartini quindi ricorda la riapertura delle scuole del 14 settembre, una data entro cui Vimercate si farà trovare preparata per accogliere nei propri plessi scolastici  tutti gli studenti in sicurezza e secondo le prescrizioni. Perché personale scolastico e tecnici comunali “hanno portato avanti in questo periodo estivo un grandissimo lavoro realizzando gli interventi urgenti sugli edifici scolastici, grazie ai 130.000 euro messi a disposizione del governo”.

Sartini spiega che “adesso tutte le aule delle scuole primarie e secondarie hanno un accesso e una via d’uscita indipendente, quindi i bambini entrano direttamente nella loro classe, senza incontrare gli altri” mentre “le parti esterne di alcune scuole sono state attrezzate con gazebo”. Nelle aule, dove necessario, sono stati eseguiti lavori di ampliamento per garantire le distanze previste, mentre “i banchi, che ospiteranno un solo alunno, sono stati distanziati di almeno un metro e sono stati realizzati segni sul pavimento per aiutare a mantenere le distanze”. Quindi sono stati sanificati gli ambienti, ci sono i dispenser per il gel mentre “il Comune si occuperà anche dell’igienizzazione delle palestre prima e dopo l’utilizzo scolastico o delle associazioni sportive”.

Articolo di Martino Agostoni

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Matteo Riccardo Speziali
Chi sono? Matteo Riccardo Speziali, una vita nel cercare di scoprirlo (chi sono) e nel frattempo il raccontare fatti, il ricercare notizie mi tengono molto occupato. Scrivo da sempre e nel 2008 sono tra i soci fondatori di MB News che dirigo. Quando non scrivo (e non dirigo),mi piace leggere, soprattutto gialli, mi piace cucinare (e mangiare) e mi piace correre. Se avete qualche bella storia da raccontarmi o se volete denunciare un fatto chiamatemi 039361411


Articoli più letti di oggi