15 Maggio 2021 Segnala una notizia
Vimercate sicurezza in strada: dopo il lockdown ripartono i lavori su tre incroci pericolosi

Vimercate sicurezza in strada: dopo il lockdown ripartono i lavori su tre incroci pericolosi

7 Settembre 2020

Inizia a ridursi la lista delle “strade pericolose” di Vimercate, con via Cremagnani dove è quasi pronto un nuovo attraversamento pedonale rialzato e sicuro. Sono ripartiti i lavori pubblici dopo il lockdown della primavera, uno stop forzato per molti cantieri già programmati e che a Vimercate ha interessato tre interventi particolarmente attesi perché discussi da tempo in Consiglio comunale.

Da anni tre incroci lungo le vie Motta, Pellizzari e Cremagnani rientrano nella lista delle cosiddette “strade pericolose” della città, una definizione data a maggio 2017 dall’aula quando venne approvato uno dei pochi documenti con l’unanimità di tutte le forze politiche cittadine per realizzare interventi di miglioramento della sicurezza.

Sono del 2019 i progetti approvati dalla Giunta, e per cui sono stati stanziati 120mila euro, che prevedono di realizzare tre rialzi della strada nei punti critici delle vie Motta, Pellizzari e Cremagnani come soluzione per moderare la velocità dei veicoli in transito e per garantire spazi in sicurezza per i pedoni.

L’anno scorso si è svolta la procedura per l’assegnazione dell’appalto e i tre interventi sono stati affidati a una ditta di Arcore che ha proposto uno sconto del 39,98% sul valore a base d’asta.

I LAVORI

In primavera sarebbero dovuti partire i lavori, poi gli interventi sono stati rinviati per l’emergenza sanitaria ma ora sono stati recuperati e, come avviene in questi giorni, sono in corso in via Cremagnani dove è stato ampliata e rialzata l’area di incrocio con via Galilei per risolvere sia le difficoltà di svolta sia per garantire passaggi pedonali sicuri su ogni lato della strada e nel punto in cui arriva anche la pista ciclabile.

Invece lungo via Motta, all’altezza del restringimento, il rialzamento interessa l’incrocio con via Fiume con l’obiettivo di rallentare la velocità delle auto e favorire l’attraversamento dei pedoni.

Soluzione simile anche per il punto critico della curva di via Pellizzari dove, per rallentare la circolazione in vista dell’incrocio con via Porta, la carreggiata viene rialzata all’altezza di via XXV Aprile, un punto individuato come il più adeguato per garantire anche gli attraversamenti pedonali in sicurezza.

Articolo scritto da Martino Agostoni

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi