Cultura

Villa Reale, anche la nostra Scala torna splendere: terminato il restauro del Teatrino

Da oltre 40 anni la "mini Scala" brianzola attendeva un massiccio intervento di riqualificazione che ha sempre tardato ad arrivare.

teatrino villa reale restauro monza 1

Un piccolo grande gioiello tutto monzese. I lavori di restauro del Teatrino di corte della Villa Reale sono finalmente terminati.  Da oltre 40 anni la “mini Scala” brianzola attendeva un massiccio intervento di riqualificazione che ha sempre tardato ad arrivare.
I lavori, costati quasi mezzo milione di euro, hanno visto il rifacimento degli impianti, il restauro delle macchine da scena, il consolidamento della galleria e il ripristino delle pareti.
“Ringrazio il Soprintendente Carlo Catacchio per avermi accompagnato e edotto sui lavori di recupero magistralmente fatti” ha commentato l’assessore alla Cultura Massimiliano Longo.
Il Teatrino fu progettato nel 1806 dall’architetto luganese Luigi Canonica, allievo prediletto di Piermarini. Il primo articolo di cronaca che documenta lo svolgimento di una spettacolo è del  3 agosto 1808. Situato nell’ala laterale sinistra della Villa Reale, conta 120 posti, con un fondale a scena mitologica realizzato dall’Appiani.