Attualità

Villasanta, un’altra classe della scuola media Fermi in quarantena. E’ la seconda in due giorni.

Si tratta della seconda classe posta in isolamento domiciliare nel giro di due giorni. Casi di positività segnalati da ATS al Team Basket 86 la scorsa domenica.

scuola-enrico-fermi-villasanta-medie-mb

Altra classe in quarantena alla scuola media Fermi di Villasanta. La notizia è di oggi, mercoledì 30 settembre, quando in tarda mattinata sul sito dell’istituto comprensivo è stata pubblicata una circolare firmata dalla dirigente scolastica Nora Terzoli in cui si comunica, oltre alla notizia della quarantena per l’intera classe, che i genitori sono stati avvisati dall’ATS di Monza e Brianza e che gli ambienti sono stati sanificati.

Si tratta della seconda classe in quarantena nel giro di due giorni alla scuola media di Villasanta. Ieri una terza, a seguito  di un caso di positività al Covid-19 di uno studente frequentante la scuola, è stata infatti posta in quarantena e i ragazzi si sono recati nella mattinata di martedì’ 29 settembre ad effettuare il tampone nasofaringeo presso il Drive Trough dell’ospedale vecchio San Gerardo, in via Magenta a Monza. Gli alunni della terza “rimarranno in isolamento domiciliare fino al 09/10/2020 anche in caso di esito negativo del tampone e saranno sottoposti ad un secondo tampone a fine quarantena, indicativamente per il 12° giorno cioè il 07/10/2020- ha spiegato il sindaco Luca Ornago”.

Con tutta probabilità la procedura per la seconda classe in quarantena sarà la medesima ma ancora non sono state rese note le specifiche relative alle tempistiche di tamponi e di isolamento. Questi due episodi seguono ai casi di positività segnalati da ATS al Team Basket 86 la scorsa domenica.

Sono i primi casi di positività sul nostro territorio dalla ripresa delle scuole e delle attività sportive- ha precisato il sindaco ieri riferendosi alla prima classe posta in quarantena-; eravamo consapevoli del loro arrivo, meritano la dovuta attenzione da parte di tutti; restiamo fiduciosi nell’efficacia dei protocolli raccomandando una volta di più l’osservanza di tutte le misure di prevenzione del contagio”.