12 Maggio 2021 Segnala una notizia
Arcore, servizi di pre e post scuola ancora sospesi. Nessuna informazione sugli orari della primaria

Arcore, servizi di pre e post scuola ancora sospesi. Nessuna informazione sugli orari della primaria

10 Settembre 2020

Ancora nessun via ufficiale ai servizi di pre e post scuola per i bambini dell’Infanzia e primaria di Arcore facenti parte dell’istituto comprensivo di via Monginevro. I servizi, di gestione e competenza comunale, sono infatti fermi al palo in attesa di approfondimenti da parte degli uffici comunali, rispetto alla normativa sanitaria in vigore.

“Stiamo esaminando le linee guida per valutare se potremo e in che modo far partire i servizi di pre e post scuola- ha spiegato l’assessore all’Istruzione Paola Palma-. Il punto della questione risiede nella necessità di organizzare i bambini in gruppi omogenei e stiamo proprio cercando di capire se ci si riferisce al gruppo classe o se i bambini possono partecipare ad altri sottogruppi di pre e post scuola appunto. Sono aspetti delicati di sicurezza necessariamente da chiarire prima di attivare il servizio. Per poter fare una valutazione più precisa e concreta sulla situazione di Arcore, nei prossimi giorni riapriremo le prescrizioni ai servizi di pre e post scuola così da avere dei numeri concreti su cui ragionare anche in termini di spazi e di costi. I dati andranno poi letti avendo chiarito nel frattempo il vincolo normativo sui gruppi omogenei. Il nostro obiettivo rimane quello di garantire questi servizi ma dobbiamo farlo in totale sicurezza“.

Prosegue intanto la via crucis dei genitori dei bambini dell’Istituto Monginevro. Così come accaduto per la scuola dell’infanzia, anche per la scuola primaria le comunicazioni riguardo gli orari a pochi giorni dal suono della prima campanella non sono ancora state pubblicate. Una situazione che, anche in questo caso, sta comportando non pochi disagi ai genitori che non sanno ancora come organizzarsi per la prossima settimana tra ferie e permessi da chiedere in ambito lavorativo per poter gestire il rientro a scuola dei figli.

“Siamo in stretto contatto con la scuola – ha commentato l’assessore Palma- e la dirigente mi ha garantito che stanno lavorando a pieno ritmo  per dare le informazioni alle famiglie nel più breve tempo possibile”. Un disagio, quello del ritardo nelle comunicazioni scuola-famiglia, che la scuola e il Comune hanno fin da subito imputato al fatto che la nuova dirigente scolastica, Marta Chioffi, si è insediata solo il 1 settembre scorso.

In foto la scuola dell’infanzia di via Mantegna

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Paola Brambillasca
Da sempre con una matita in mano. All’inizio disegno, alla fine scrivo. Per diletto e per lavoro. Sono fortunata, riesco a fare ciò che amo.


Articoli più letti di oggi