17 Aprile 2021 Segnala una notizia
Arcore, in via Monte Bianco il Parco dell'Acqua. Allo studio interventi anti allagamenti anche in via Toscana

Arcore, in via Monte Bianco il Parco dell’Acqua. Allo studio interventi anti allagamenti anche in via Toscana

2 Settembre 2020

Non solo Bernate. Anche altre aree di Arcore saranno presto interessate a progetti di raccolta delle acque meteoriche. Progetti che, secondo le intenzioni dell’Amministrazione Comunale, potranno aiutare nel contenimento delle acque piovane soprattutto in situazioni di particolari rovesci e che avranno importanti risvolti in fatto di riqualificazione ambientale.

Si inizierà in via Monte Bianco con il Parco dell’Acqua. Il progetto è stato approvato i giorni scorsi in Giunta e prevede la sistemazione idraulica e la riqualificazione dell’area per un costo complessivo di € ‪789.340‬, di cui € ‪359.000‬ contributo dalla Regione Lombardia ed il resto da ATO Monza e Brianza. A livello tecnico la capacità dell’invaso sarà di 13.000 metri cubi.

“Il tutto gestito da Brianzacque che ha in corso l’aggiudicazione dell’appalto – ha precisato l’assessore ai Lavori Pubblici Fausto Perego -. A settembre dovremo fare una delibera in Consiglio comunale, subito dopo inizieranno i lavori. Ci sono però anche altre aree di Arcore che potrebbero essere interessate a interventi idraulici e ambientali come quello di via Monte Bianco. Come amministrazione comunale stiamo valutando alcune ipotesi in particolare nell’area di via Toscana e via Lombardia sul territorio di proprietà comunale”.

Un intervento, appunto tecnico, che avrà però importanti risvolti didattici e di riqualificazione ambientale.  E’ infatti  previsto un vero e proprio parco dell’acqua con un laghetto che raccoglierà l’acqua piovana,  degli orti urbani con pezzature dai 25 ai 60 mq, alberi, prati per il pic nic, giochi d’acqua, piazze e sentieri percorribili sia con la bici che a piedi. Non solo, saranno presenti anche elementi di design e un percorso didattico pensato per i più piccoli e focalizzato sul ciclo dell’acqua. Un vero e proprio parco, insomma, che da una parte andrà a migliorare la situazione nell’ambito della gestione degli allagamenti cui Arcore, storicamente, è soggetta, e dall’altra andrà ad arricchire il Comune con un parco di grande prestigio.

Nel frattempo proseguono i lavori per la vasca volano sulla Molgorana a Bernate/Roccolo. Un intervento dal costo di 1.984.000 euro che è ormai in dirittura d’arrivo. Anche in questo caso nel progetto è prevista una riqualificazione ambientale dell’area.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Paola Brambillasca
Da sempre con una matita in mano. All’inizio disegno, alla fine scrivo. Per diletto e per lavoro. Sono fortunata, riesco a fare ciò che amo.


Articoli più letti di oggi