13 Maggio 2021 Segnala una notizia
Violenta lite tra coniugi, spunta un coltello. In casa anche una bimba di pochi mesi

Violenta lite tra coniugi, spunta un coltello. In casa anche una bimba di pochi mesi

17 Agosto 2020
Sono state chiarite le dinamiche della rissa scoppiata in una casa di via Rivolta, a Monza, la scorsa notte. Protagonisti della vicenda marito e moglie che, da un diverbio nato per l’eccessivo consumo di alcol di lui, sono finiti alle mani e all’uso di un coltello.
Stando a quanto raccontato dalla consorte agli agenti della Questura di Monza e Brianza, il coniuge sarebbe rincasato dopo aver alzato un po’ troppo il gomito. Preoccupata di non svegliare le due bimbe presenti in casa, una nipotina di pochi mesi e la figlioletta di 5 anni, avrebbe invitato l’uomo a lasciare l’abitazione.
Ne sarebbe seguito un diverbio nel quale il marito avrebbe schiaffeggiato la donna, incinta al 5°mese.
Sempre la moglie ha raccontato ai poliziotti di quanto la lite fosse degenerata nel giro di poco: alla donna sarebbe persino caduta la piccola di pochi mesi dalle braccia.
Dopo essere finita a terra, la 37enne avrebbe ricevuto delle percosse all’addome (così ha riferito agli agenti) e, per paura di complicazioni al feto, avrebbe afferrato un coltello da cucina colpendo l’uomo alla mano e al braccio.
Diversa la versione del 44enne che avrebbe detto di essere stato rimproverato dalla moglie perchè rincasato tardi e, senza un apparente motivo, sarebbe poi stato ferito con il coltello.
La donna è stata portata all’ospedale San Gerardo di Monza per una visita Ginecologica e accertare così il suo stato di salute e quello del bambino. L’uomo, invece, è stato scortato presso il Bassini di Cinisello per la ferite riportate. Sotto osservazione anche la neonata che, fortunatamente, dopo la caduta non avrebbe riportato alcun danno o ferita.
I coniugi hanno deciso di non sporgere denuncia l’uno nei confronti dell’altra sostenendo di non vivere in un clima di astio o violenza. Sono stati comunque allertati i servizi sociali ed è stata attivata una segnalazione di ufficio per l’utilizzo dell’arma bianca.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Valentina Vitagliano
Brianzola d’adozione. Laureata in Lingue, e specializzata in Teorie e metodi per la comunicazione, scrivo principalmente di politica e fatti di cronaca cittadina.


Articoli più letti di oggi