13 Maggio 2021 Segnala una notizia
Villasanta, un'estate di lavori pubblici tra scuole, piazza Europa e strade

Villasanta, un’estate di lavori pubblici tra scuole, piazza Europa e strade

6 Agosto 2020

Sarà un’estate all’insegna dei lavori pubblici quella di Villasanta. I cantieri già in corso entreranno infatti nel vivo e prenderanno il via altri interventi. Nel mirino dell’amministrazione le scuole, le piazze e le strade cittadine.

Per quanto riguarda le scuole i lavori si concentreranno alla scuola Fermi e alla Villa. Il plesso che ospita le scuole medie è sottoposto a un importante intervento di adeguamento alla normativa anti-incendio partito nel mese di giugno e destinato a chiudersi per l’inizio dell’anno scolastico. È stato installato negli spazi esterni, lato via Camperio, il serbatoio di riserva idrica in caso di incendio. Previsti anche una nuova rete anti-incendio, nuovi punti idrante, impianto di rilevazione incendi. Sono in via di ultimazione le due scale di sicurezza esterne che dal primo piano portano al cortile. Sono terminati i lavori per la realizzazione dei controsoffitti antisfondellamento su tutti i piani dell’edificio. È in corso la sostituzione di una parte dell’impianto elettrico e delle lampade non più funzionati. Il costo dell’opera, che costituisce un secondo lotto, è di 537 mila euro circa.

Partiranno invece in questi giorni i lavori alla scuola Villa per la sostituzione del controsoffitto dell’ingresso e per la sistemazione del soffitto del portico esterno. L’opera si concluderà entro l’inizio del nuovo anno scolastico.

È stato invece rinviato il rifacimento completo dei due blocchi di servizi igienici, anch’esso previsto inizialmente per l’estate. “La difficoltà dell’impresa nel reperimento dei materiali nel periodo estivo post lockdown – si legge nella nota stampa inviata dal Comune- ha convinto l’Amministrazione a rinviare l’intervento a giugno 2021, pur con rammarico. È stata scartata, soprattutto in previsione della riorganizzazione degli spazi scolastici post Covid, l’ipotesi di avviare il cantiere a lezioni iniziate”. Tutti i lavori previsti costeranno complessivamente 250mila euro circa: 160mila finanziati attraverso fondi regionali e 90mila statali.

Per quanto riguarda invece gli arredi scolastici nell’ambito della normativa post Covid, dal Ministero dell’Istruzione sono stati stanziati e destinati a Villasanta 70mila euro . I fondi verranno destinati soprattutto alle scuole dell’infanzia per l’acquisto di arredi per circa 52mila euro. I restanti finanziamenti saranno destinati agli altri plessi in base alle indicazioni della scuola.

Sono stati già avviati anche interventi per piccole manutenzioni già pianificati, per una spesa complessiva di circa 20mila euro. Tra gli altri: sistemazione dei serramenti, delle finestre e del linoleum della palestra scuola Oggioni; acquisto paratie anti-allagamenti e sostituzione delle finestre dei corridoi alle scuole A.Villa con vetri antisfondamento e sigillatura; altri interventi minori nelle scuole dell’infanzia.

Il cantiere di piazza Europa, partito l’11 luglio, ha finora prodotto l’intero sbancamento della piazza sulla quale deve essere realizzata una pavimentazione tutta nuova con servizi, un porticato, un’area relax. Il progetto ha incontrato nei giorni scorsi un imprevisto di cantiere ora in via di risoluzione. Durante la rimozione di un pozzetto si è infatti verificato un cedimento nell’area circostante che ha fatto temere problemi sulla rete fognaria sottostante. Si è dunque deciso, in accordo con Brianzacque, di ripetere la videoispezione e si è in attesa della relazione tecnica e di una indicazione di intervento da parte del direttore lavori. La fine dell’opera di riqualificazione della piazza, dal costo di circa 1 milione di euro, è prevista per la primavera 2021. 

L’ultima parte dei lavori che interesseranno Villasanta in queste settimane estive riguarda le strade. La scorsa settimana, con la segnaletica definitiva, è stata completata la riqualificazione viabilistica del quartiere stazione che ha portato una pista ciclopedonale tra via Petrarca e via Dante e il nuovo asfalto su via Petrarca e sul primo tratto di via Cellini.

Intanto è stato deliberato il programma strade 2020-2021 per 410mila euro. Verranno rifatti fondo stradale e asfalto nelle vie Sanzio, (tra via Monza e via Cellini) via Da Vinci (da via Segantini a via Volta), via De Amicis (da via Matteotti a via Villa) e in piazzetta Erba. Saranno riqualificati anche i marciapiedi e predisposte le infrastrutture per il passaggio eventuale della fibra ottica. È in corso la gara per l’assegnazione dei lavori che si concluderà il 27 agosto. Inizio lavori entro il 31 ottobre.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Paola Brambillasca
Da sempre con una matita in mano. All’inizio disegno, alla fine scrivo. Per diletto e per lavoro. Sono fortunata, riesco a fare ciò che amo.


Articoli più letti di oggi