17 Aprile 2021 Segnala una notizia
Brianza: stress post Covid. Attivo l'ambulatorio psicologico

Brianza: stress post Covid. Attivo l’ambulatorio psicologico

12 Agosto 2020

E’ attivo da qualche giorno un ambulatorio destinato a bambini, ragazzi e adulti che presentano disturbi psicologici legati al periodo Covid. Il servizio è pensato anche per il personale sanitario dell’ASST coinvolto in prima linea nell’emergenza da coronavirus. E’ curato dalla struttura di Psicologia Clinica: le sue prestazioni sono erogate presso gli ospedali di Vimercate e Carate.

Numerosi studi, spiegano gli specialisti dell’ASST, hanno evidenziato un aumento dei sintomi a sfondo ansioso-depressivo e correlati a stress psicologico di fronte all’emergenza Covid: sintomatologia che può persistere anche in fase di ripresa. L’ambulatorio fornisce un supporto, con la disponibilità di strumenti che possono alleviare situazioni di affaticamento e disagio psicologico, con l’obiettivo di superarli in modo stabile de duraturo, evitando la loro eventuale cronicizzazione.

Come si accede all’ambulatorio? Per i cittadini tramite un’impegnativa del medico o del pediatra di famiglia. Le prestazioni rivolte ad adulti sono soggette al pagamento di un ticket, mentre quelle rivolte a pazienti in età evolutiva beneficiano dell’esenzione. L’accesso per il personale sanitario è diretto e gratuito.

Per fissare un appuntamento occorre inviare una mail all’indirizzo [email protected]oppure telefonare il martedì dalle 9.00 alle 13.00 e il venerdì dalle 13.00 alle 17.00. Il numero per il personale dipendente dell’ASST è lo 039 6657373; quello per le richieste esterne è lo 039 6657372.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi