08 Maggio 2021 Segnala una notizia
Rimborso ATM nei mesi del lockdown: ecco come richiederlo

Rimborso ATM nei mesi del lockdown: ecco come richiederlo

31 Agosto 2020

Da lunedì 10 agosto fino al 31 ottobre 2020 è possibile richiedere il rimborso dell’abbonamento mensile o annuale ad ATM, nel caso in cui non sia stato utilizzato durante i mesi del lockdown. A spiegarlo in modo dettagliato è l’azienda di Trasporti milanese, che sul proprio sito ha attivato il servizio per far sì che gli utenti richiedano quella che viene definita “compensazione”, cioè una o più mensilità di abbonamento “offerte” per compensare il periodo in cui il servizio non è stato utilizzato.

Per fare richiesta bisogna andare sulla sezione del sito ATM “viaggia con noi” ed accedere alla pagina dedicata. A quel punto il sistema richiederà le informazioni personali relative al proprio abbonamento. Ha diritto alla compensazione chi ha acquistato un abbonamento mensile a marzo e chi ha un abbonamento annuale 2020 che era attivo anche nei mesi di marzo e aprile.

Una buona notizia per i numerosi pendolari che dalla Brianza si spostano verso Milano è che anche chi ha acquistato un abbonamento integrato Trenord-ATM ha diritto al rimborso. In questo caso, però, l’operazione non può essere svolta online, ma è necessario andare a un ATM Point all’interno delle stazioni metropolitane (qui l’elenco).

Si può richiedere la compensazione entro il 31 ottobre 2020. Nel dettaglio, le tipologie di abbonamenti che hanno diritto alla compensazione sono: abbonamenti urbani per viaggiare nel Comune di Milano, abbonamenti validi per viaggiare in tutte le zone del sistema tariffario STIBM, senior, giovani under 26 o 27, Trenomilano, Io Viaggio in Lombardia, Abbonamenti Esselunga o con altre convenzioni aziendali, Abbonamenti Telepass.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Agnese Zappalà
Agnese Caterina Zappalà, classe 1993. Laureata in Musicologia e Beni Culturali tra Italia e Francia e diplomata all’ISPI di Milano in Affari Europei, adesso studio Storia Politica all’Università degli studi di Pavia. Mi piace scrivere, entrare a contatto con le persone e raccontare le storie che mi emozionano. Leggo tanto, soprattutto i grandi classici della letteratura. Una passione insana per il caffè, il cinema francese e lo shopping esagerato.


Articoli più letti di oggi