06 Maggio 2021 Segnala una notizia
Nella stagione 2020/21 sarà un Teamservicecar Monza giovane e tutto italiano

Nella stagione 2020/21 sarà un Teamservicecar Monza giovane e tutto italiano

18 Agosto 2020

In vista del raduno del prossimo 31 agosto, il Teamservicecar HRC Monza presenta i nuovi acquisti e gli inserimenti dalle giovanili, che anche per la prossima stagione (la terza consecutiva) sarà la squadra più giovane d’Italia con i suoi 18 anni e 9 mesi di età media.

Dal roster dell’ultima stagione, interrotta il 21 febbraio scorso e poi annullata dalla FISR, restano confermati Matteo Zucchetti (Classe ’99, alla 5^ annata in biancorossoblu), il portiere Stefano Zampoli, Pietro Lazzarotto, Matteo Galimberti (che inizieranno il loro 4° anno a Monza) e Davide Nadini (alla terza stagione monzese), nonché gli allenatori, con il confermatissimo Tommaso Colamaria e Giuseppe Farinola nel ruolo di vice della A1 e allenatore della Farm team di serie B, nonché prossimo responsabile tecnico del settore giovanile.

Dopo aver congedato i tre stranieri, la società ha optato per un consolidamento della “linea” verde, (o meglio dire, “Azzurra”, visto che si tratta di ragazzi di scuola italiana), investendo su due giovani rinforzi dalla qualità assoluta come Marco Ardit, classe 2001, proveniente dal Thiene e Andrea Borgo, un atleta nato nel 2003 e cresciuto nel Breganze, due atleti perché possono garantire un alto standard di rendimento e ben conosciuti da Colamaria, che li ha allenati nelle Nazionali giovanili per diverse stagioni.

A completamento della rosa lo staff ha optato per altri tre giovanisimi inserimenti. Il più anziano è Edoardo Lanaro, un classe 2003 cresciuto nelle giovanili del Breganze. Il ruolo di vice – Zampoli sarà di Michelangelo Brusamarello, classe 2004 proveniente dall’Agrate, mentre dal settore giovanile è stato promosso in prima squadra Mirko Tognacca, un promettente 2005 che potrà compiere il suo tranquillo di percorso di maturità.

Aggregato alla prima squadra, un po’ nel ruolo di chioccia dei portieri, troviamo anche Giuseppe Piscitelli, che è sempre rimasto a disposizione del club. Classe 1976, il Pisci sarà disponibile come terzo portiere, per dare esperienza ai ragazzi più giovani.

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi