13 Maggio 2021 Segnala una notizia
Monza, finge il furto del portafogli per non pagare il conto. Nei guai 27enne

Monza, finge il furto del portafogli per non pagare il conto. Nei guai 27enne

15 Agosto 2020

Pranzo di ferragosto con denuncia. Oggi alle ore 14.55, il personale della Polizia Locale di Monza è intervenuto in piazza Castello, presso un ristorante giapponese, per identificare un uomo, 27 anni, che in compagnia di un conoscente, dopo aver pranzato, al momento di pagare il conto si è rifiutato.

Il ragazzo avrebbe raccontato di non aver soldi perché l’amico, datosi alla fuga, e del quale non conosceva le generalità, gli aveva rubato il portafogli. La storia descritta ha però insospettito i presenti: troppe erano le inesattezze e le omissioni nel suo racconto. Da accertamenti presso la banca dati, volti anche a verificarne le generalità, è emerso che il 27enne era pluripregiudicato con alle spalle reati di vario genere tra cui spiccano 4 insolvenze fraudolenti.

All’annuncio di un nuovo provvedimento ha però reagito con aggressività e violenza tanto da ottenere anche una denuncia a piede libero per resistenza a pubblico ufficiale.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Valentina Vitagliano
Brianzola d’adozione. Laureata in Lingue, e specializzata in Teorie e metodi per la comunicazione, scrivo principalmente di politica e fatti di cronaca cittadina.


Articoli più letti di oggi