08 Maggio 2021 Segnala una notizia
Besana Brianza, pagò dei giovani per far picchiare l'ex: arrestata stalker di 66 anni

Besana Brianza, pagò dei giovani per far picchiare l’ex: arrestata stalker di 66 anni

28 Agosto 2020

Nel pomeriggio di ieri, 27 agosto 2020, una cittadina italiana di 66 anni, residente a Monticello Brianza, è stata arrestata per aver commesso atti persecutori nei confronti di un 54enne besanese. Sono stati i Carabinieri di Besana Brianza a eseguire l’ordinanza di custodia cautelare domiciliare nei confronti della donna, vedova, disoccupata e incensurata.

In seguito alla denuncia presentata dall’uomo, i militari hanno proceduto alla perquisizione dell’abitazione e dell’auto della 66enne: nel corso delle verifiche gli uomini dell’Arma hanno rilevato e posto sotto sequestro diverse prove del reato, come manoscritti minatori, nonché alcuni capi di abbigliamento, tra cui una tuta nera aderente, con la quale l’indagata era solita pedinare la vittima.

La donna, a partire dal giugno 2019, dopo una brevissima frequentazione con il 54enne, si è macchiata di numerosi reati messi a segno ai danni dell’uomo e delle persone a lui vicine: avrebbe chiesto ad alcuni giovani, previo pagamento, di picchiarlo e rubargli il portafoglio; avrebbe recapitato costantemente a lui e all’ex moglie (anche lasciandoli all’interno di bottiglie di birra vuote analoghe a quelle sequestrate), numerosi biglietti manoscritti dai contenuti minatori (come quelli rinvenuti durante la perquisizione domiciliare). Infine avrebbe violato e danneggiato più volte la proprietà dell’uomo.

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Beatrice Elerdini
Giornalista per passione e professione, mi occupo ogni giorno di cronaca nera, politica, attualità, economia e musica. Amo viaggiare, per scoprire luoghi il più possibile sperduti e puri, sono attratta dalle macerie, perché è da lì che nascono le cose migliori. Adoro scorgere la verità in fondo agli occhi delle persone, trovare le loro cicatrici, gli amori, le delusioni e i riscatti. Tutto ciò che appare, ma anche ciò che non si vede è materia preziosa da raccontare. 'Scrivo da sempre e per sempre'. Sono profondamente empatica come ogni scrittore e giornalista deve essere e la mia vita non è che un vano riflesso di quella di tutti gli altri, che nelle parole, nude e crude, scorre impetuosa su un foglio vergine. Volete conoscermi meglio? Cercatemi sul web con nome e cognome!


Articoli più letti di oggi