12 Maggio 2021 Segnala una notizia
Vero Volley Monza: staff confermato in blocco

Vero Volley Monza: staff confermato in blocco

8 Luglio 2020

Terza stagione consecutiva con lo stesso staff tecnico e medico per la Vero Volley, pronta a radunarsi all’Arena di Monza mercoledì 15 luglio. La prima squadra maschile del Consorzio monzese si affaccia alla 75esima edizione della SuperLega Credem Banca con un roster perlopiù rinnovato guidato dai confermati Fabio Soli, primo allenatore, Luigi Parisi e Giuseppe Ambrosio, rispettivamente secondo e assistente, e Luca Berarducci, scoutman. Un gruppo di lavoro confermato in blocco, a dimostrazione dell’ottime due stagioni disputate, pronto a dirigere i tredici atleti facenti parte delle squadra rossoblù che parteciperà al massimo campionato di pallavolo italiano 2020-2021.

Fiducia ribadita anche a Carlo Maria Pozzi, medico della squadra, Cesare Zanardi, fisioterapista, Laura Biraschi, osteopata e Silvio Colnago, preparatore atletico. A dirigere lo staff, supportato dalla team manager Francesca Devetag, che svolgerà il suo incarico part-time complice la gravidanza e verrà coadiuvata per questo da Cesare Capetti, ci sarà il direttore sportivo, Claudio Bonati.

STAFF VERO VOLLEY MONZA 2019/2020
1° ALLENATORE
Fabio Soli
2° ALLENATORE
Luigi Parisi
ASSISTENTE ALLENATORI
Giuseppe Ambrosio
SCOUTMAN
Luca Berarducci
MEDICO
Carlo Maria Pozzi
FISIOTERAPISTA
Cesare Zanardi
PREPARATORE ATLETICO
Silvio Colnago
TEAM MANAGER
Francesca Devetag
TEAM MANAGER
Cesare Capetti
DIRETTORE SPORTIVO
Claudio Bonati

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi