12 Agosto 2020 Segnala una notizia
Suoni Mobili: ecco la programmazione tra Brianza, laghi e Castello Sforzesco

Suoni Mobili: ecco la programmazione tra Brianza, laghi e Castello Sforzesco

24 Luglio 2020

Ha preso il via ieri la terza settimana di Suoni Mobili con LAC en plein air a Lugano, un ricco calendario di concerti di musica, reading teatrali, incontri e presentazioni di volumi, con alcuni tra i migliori artisti della scena culturale regionale. Trenta eventi serali gratuiti ospitati all’aperto nello spazio raccolto dell’Agorà.

Domani sabato 25 luglio Suoni Mobili farà tappa a Stresa con un omaggio a Battisti e Lewis Carroll, un viaggio a vela, a soffio, a piedi per la città e il lago Maggiore. Ma non finisce qui musica mobile e travolgente questa sera, venerdì 24 luglio, anche a Lissone con “Serenate Mariachi” (dalle 19.00 alle 21.30 in giro per la città): un gruppo da 9 elementi con gli inconfondibili costumi originali e gli strumenti tipici della musica tradizionale messicana. Genuinamente messicani nello spirito, reinventano il mondo Mariachi fuori dal suo habitat naturale proponendo un misto di son, cumbia, huapango, nu-mariachi, polka e persino degli esplosivi accostamenti con la musica balcanica e con la musica contemporànea in un viaggio alla ricerca degli elementi originari del fenomeno “Mariachi”. I suoni Mariachi si spostano poi a Correzzana in giro per il paese domenica 26 luglio alle ore 21.30.

Sempre domenica 26 luglio alle ore 21.15 appuntamento a Vimercate con Amine & Hamza (Tunisia/CH/India), duo tunisino, svizzero di adozione, formato dai fratelli Amine e Amza, considerato la voce contemporanea e il volto della musica arabaed e diventato un simbolo di intercultura e dalle 21.00 alle 22.30 tappa a Briosco con “Si viaggiare” e i suoni di Giovanni Falzone, tromba e Nadio Marenco, fisarmonica in Bat Mobile.

Lunedì 27 luglio “Si viaggiare” si sposta a Verano Brianza nel Cortile del nuovo centro parrocchiale, via alla Chiesa, mentre martedì 28 luglio alle ore 21.30 nella Chiesa di S.Ambrogio in viale Edison a Seregno “Musica Stellare”, trionfo sonoro che passa da improvvisazioni per organo solo sul genio di J.S. Bach, alla Didone di Purcell in una originale veste per voce e organo e tromba fino alla magia eterea della musica per organo e voce del più suonato compositore vivente: l’estone Arvo Part e del suo geniale connazionale Urmas Sisask capace di mettere insieme le vibrazioni sacre dell’organo, con quelle terrene e primordiali di didjeridoo e tamburo sciamanico. Un viaggio stellare che vede protagonisti i fiati delle tradizioni arcaiche e quelli della tradizione classica: tromba e didjeridoo accompagnati da tamburi e voci per una notte spirituale all’insegna dell’esplorazione dell’ignoto.

Mercoledì 29 luglio alle ore 21.00 si torna poi al al Castello Sforzesco con Ayòm, un gruppo che porterà i partecipanti a sognare con la voce di Jabu Morales e la musica do atlantico negro. “E’ il viaggio più lontano e esotico che potrete fare questa estate: arrivate al Castello Sforzesco di Milano e da li in viaggio vi portiamo noi! – commentano gli organizzatori di Suoni Mobili”.

www.suonimobili.it

Foto Suoni Mobili

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi

Covid, nuova ondata in autunno: arriva il piano del Ministero. Ecco i 4 possibili scenari

L’Istituto Superiore di Sanità ha diffuso il documento  “Elementi di preparazione e risposta a COVID-19 nella stagione autunno-invernale”.

Lombardia, nessun nuovo decesso. Aumentano guariti e dimessi

Anche oggi nessun decesso e continuano ad aumentare i guariti e i dimessi (+95). Nella provincia di Monza e Brianza si registrano 4 nuovi casi.

ATS Brianza: quali regole valgono per il rientro dall’estero?

Per le persone di cui è consentito l’ingresso vi è l’obbligo di comunicare immediatamente al Dipartimento di Prevenzione il proprio ingresso in Italia.

Desio, 15enni in fuga per una vacanza a Napoli. Denunciati due albergatori

Due amiche di 15 anni si sono allontanate dalla loro abitazione all’insaputa dei propri familiari per trascorrere qualche giorno di vacanza a Napoli.

Referendum sul taglio dei parlamentari: quando e come si vota

Domenica 20 e lunedì 21 settembre brianzoli, e non solo, sono chiamati alle urne per esprimere il proprio voto al referendum del taglio dei parlamentari.