09 Maggio 2021 Segnala una notizia
Pacco dono, a Lissone torna il kit di benvenuto per i nuovi nati

Pacco dono, a Lissone torna il kit di benvenuto per i nuovi nati

1 Luglio 2020

Un pensiero per tutti i piccoli lissonesi nati nel 2020. A partire dall’inizio del mese di luglio, ritorna il “Pacco dono di benvenuto”, l’iniziativa di welfare promossa in collaborazione tra il Comune di Lissone ed Energie Sociali Jesurum Lab – attiva da anni nella creazione di progetti pubblico privato – e resa possibile dalla partnership con LloydsFarmacia e un pool di aziende private.

La statistica dice che ogni anno a Lissone nascono circa 400 bambini (389 nel 2019). Attraverso l’iniziativa, le famiglie dei nuovi nati – senza alcuna discriminante di reddito – riceveranno a casa una lettera con le istruzioni per ritirare gratuitamente il kit per la salute del neonato e delle neomamme.

Dopo il riscontro degli anni addietro con oltre il 92% di pacchi ritirati, sarà così possibile regalare a tutti i neogenitori residenti a Lissone un kit completo con numerosi prodotti per la salute e il benessere dei bambini e delle loro famiglie. All’interno del pacco, saranno presenti anche alcuni prodotti per l’igiene orale di grandi e piccini, oltre a buoni utili per mamme e papà.

La consegna del kit avverrà, come sempre, in una delle 4 LloydsFarmacie presenti in città. In un’ottica di rispetto dell’ambiente, il corredo sarà assemblato all’interno di zainetti di stoffa, più ecologici e più comodi da trasportare. Fra i prodotti che verranno consegnati ai neogenitori si trovano prodotti nursery, pannolini, creme, salviette, accessori: un corredo utile per vivere con serenità e calore i primi giorni insieme. Inoltre, si è pensato di ampliare la fornitura per la famiglia con la presenza di prodotti per adulti rivolti al loro benessere personale.

La proposta del pacco dono sarà attuata senza alcun costo per l’Amministrazione Comunale e nel pieno rispetto della privacy, in quanto sarà il Comune di Lissone attraverso l’Ufficio Anagrafe, a inviare le lettere ai nuovi nati con le istruzioni per ritirare il Kit; se lo vorranno, le famiglie decideranno se accogliere il dono, recandosi presso una delle 4 LloydsFarmacie presenti sul territorio.

Quello di “Benvenuti nella casa delle coccole” rappresenta un progetto di welfare che si ispira ai Paesi scandinavi e che da Milano è diventato un “modello” mutuato da molti altri Comuni, tra cui anche quello di Lissone.

Già negli anni passati, il Comune ha sposato con convinzione quest’iniziativa, emblematica dell’efficacia della collaborazione tra pubblico e privato e in grado di innescare un meccanismo virtuoso che si traduce in un gesto concreto di attenzione verso i bebè e i loro genitori.

“L’iniziativa si inserisce in un contesto di sostegno e supporto alle famiglie in un momento delicato come l’arrivo di un figlio attraverso un gesto di simbolico di “dono” – affermano il sindaco Concettina Monguzzi e l’assessore Domenico Colnaghi con delega alle Società Partecipate – uno zainetto contenente prodotti nursery per accogliere i nuovi nati con un corredo di oggetti utili rappresenta una sorta di benvenuto della comunità lissonese al nuovo cittadino”.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi