12 Maggio 2021 Segnala una notizia
Muggiò shock, arrestato un 69enne: teneva segregate in casa due donne

Muggiò shock, arrestato un 69enne: teneva segregate in casa due donne

23 Luglio 2020

Un 69enne italiano, residente a Muggiò, è finito in manette con l’accusa di sequestro di persona. L’anziano aveva rinchiuso nel suo appartamento due donne di Santo Domingo, impedendo loro di uscire. Ad arrestarlo, la Polizia di Stato.

Nella serata del 18 luglio 2020, la Questura di Monza e della Brianza è stata avvisata dall’ambasciata italiana di Santo Domingo che un uomo aveva appena denunciato agli organi di Polizia dell’isola caraibica, che la sorella 23enne, dal 1° luglio si trovava in Italia, reclusa in un appartamento. Gli immediati accertamenti della Squadra Mobile hanno permesso di individuare l’aguzzino e l’abitazione incriminata nel Comune di Muggiò.

La stessa sera, il personale della Squadra Mobile ha fatto irruzione all’interno dell’appartamento e dopo aver accertato i fatti, ha immediatamente liberato oltre alla 23enne, anche una sua coetanea, attirata da Santo Domingo in Italia con la falsa promessa di un matrimonio. Anche lei era segregata in quell’abitazione, senza possibilità di uscire, da fine gennaio scorso.

Dalle testimonianze delle due vittime, è emerso che l’aguzzino usciva di casa per diverse ore al giorno, chiudendole dentro a chiave e inserendo anche l’allarme perimetrale. Nessuna via di scampo per loro.

Nell’abitazione sono state rinvenute anche una pistola, legalmente detenuta, e le repliche di altre due pistole prive di tappo rosso, oltre a diverso materiale informatico sul quale sono in corso accertamenti.

Il 69enne è accusato inoltre di almeno due episodi di violenza sessuale sulle due donne.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Beatrice Elerdini
Giornalista per passione e professione, mi occupo ogni giorno di cronaca nera, politica, attualità, economia e musica. Amo viaggiare, per scoprire luoghi il più possibile sperduti e puri, sono attratta dalle macerie, perché è da lì che nascono le cose migliori. Adoro scorgere la verità in fondo agli occhi delle persone, trovare le loro cicatrici, gli amori, le delusioni e i riscatti. Tutto ciò che appare, ma anche ciò che non si vede è materia preziosa da raccontare. 'Scrivo da sempre e per sempre'. Sono profondamente empatica come ogni scrittore e giornalista deve essere e la mia vita non è che un vano riflesso di quella di tutti gli altri, che nelle parole, nude e crude, scorre impetuosa su un foglio vergine. Volete conoscermi meglio? Cercatemi sul web con nome e cognome!


Articoli più letti di oggi