08 Maggio 2021 Segnala una notizia
Correzzana ancora "Covid free". Seveso è stabile. L'aggiornamento dei sindaci

Correzzana ancora “Covid free”. Seveso è stabile. L’aggiornamento dei sindaci

18 Luglio 2020

Nella provincia di Monza e Brianza si registrano 3 nuovi pazienti nelle ultime 24 ore. Sono oltre 44mila i test sierologici effettuati a nella provincia. Gli esami, che permettono di individuare la presenza di anticorpi al virus SARS CoV-2, sono stati effettuati anche sugli operatori sanitari.

Nella provincia brianzola, per quanto riguarda i comuni cittadini, 38.372 sono risultati negativi. 5.696 i test che hanno dato esito positivo. Per quanto riguarda il personale sanitario, invece, 11.905 sono i negativi, 1.494 i positivi.

Ecco gli ultimi aggiornamenti dei sindaci brianzoli (ricordiamo che non tutti i primi cittadini forniscono quotidianamente i bollettini).

SEVESO

La Prefettura di Monza e della Brianza ha aggiornato il sindaco di Seveso, Luca Allievi, riguardo al numero delle persone contagiate da virus Covid-19 residenti nel Comune. Il bollettino riporta ancora 91 nominativi, di cui i deceduti sono rimasti 17.

Negli ultimi 7 giorni, dunque, sia il numero dei contagiati che quello dei deceduti non è aumentato. Tra i 74 trovati positivi al tampone del “coronavirus” 3 sono attualmente assistiti a domicilio e 59 sono guariti. A coloro che sono ancora malati vanno gli auguri di pronta guarigione da parte della comunità sevesina.

Nonostante i dati trasmessi dalla Prefettura registrino una stabilità dei contagi, considerando l’allentamento delle restrizioni, si invita a essere prudenti in occasione di tutti i necessari spostamenti e durante la fruizione dei parchi e delle aree gioco per bambini. La Polizia Locale, la Protezione Civile comunale, nonché i Carabinieri e la Guardia di Finanza di stanza nel Comune sono attivi nel verificare il rispetto degli obblighi imposti ai cittadini per contrastare e contenere la diffusione del “coronavirus”.

Il prossimo bollettino sui contagi da virus Covid-19 sarà diffuso, salvo casi particolari, venerdì 24 luglio 2020.

MUGGIO’

“Sono 73 i nostri concittadini guariti che hanno quindi eseguito il doppio tampone risultato negativo, 17 le persone che risultano ancora positive al Covid19, 8 i muggioresi in sorveglianza attiva, mentre i decessi restano 25” ha detto il sindaco Maria Fiorito.

CORREZZANA 

Correzzana è ancora un comune Covid-free: non sono stati rilevati nuovi casi di positività al Covid-19 e al momento nessun cittadino di Correzzana è posto in Sorveglianza Attiva da parte di ATS Brianza.

BERNAREGGIO

Nessun nuovo contagio negli ultimi giorni a Bernareggio. Invariato anche il numero di coloro che sono stati sottoposti a sorveglianza attiva.

CAPONAGO

“I numeri salgono anche Caponago. + 1 persona segnalata con Covid 19 nuovo caso. + 2 persone in sorveglianza attiva. Non molliamo” questo l’ultimo aggiornamento del sindaco Monica Buzzini.

CESANO MADERNO

Riprende il servizio di navetta dal Villaggio Snia per il mercato di Cesano centro, con partenza dalla fermata dell’autobus di fianco alla chiesa del Villaggio e arrivo di fronte al Cimitero centrale. Il servizio è attivo dalle 8.00 alle 12.00.

Per consentire il distanziamento sociale, potranno essere trasportate fino ad un massimo di 4 persone per volta munite di apposito tesserino e provviste di mascherina. Il sindaco Maurilio Longhin ringrazia la Protezione Civile per la collaborazione.

VEDANO AL LAMBRO

Fino 27 luglio sarà nuovamente possibile presentare la domanda di accesso ai buoni spesa per generi alimentari destinati ai nuclei famigliari in difficoltà per la situazione economica che si è creata a seguito dell’emergenza coronavirus. I buoni sono utilizzabili presso gli esercizi vedanesi che hanno dato disponibilità. Sono nominativi e non cedibili e verranno erogati con priorità alle famiglie che non hanno ancora avuto accesso alla misura, previa verifica della regolarità della domanda. Rimangono confermati i requisiti di accesso e le modalità di richiesta individuati nello scorso aprile dall’amministrazione comunale, nel momento in cui ha ricevuto i fondi stanziati da parte del governo a tale scopo.

AGRATE BRIANZA

L’Amministrazione comunale e l’Istituto Comprensivo Bontempi, insieme al Responsabile della sicurezza e ai tecnici degli uffici comunali, stanno collaborando da diverse settimane per garantire la didattica in presenza per i bambini e i ragazzi che, a settembre, riprenderanno le lezioni nei loro plessi scolastici di Omate e Agrate in conformità le misure di sicurezza e anti-contagio prescrittedal Ministero della Pubblica Istruzione.

“A settembre torneranno tutti a scuola nelle loro classi, dall’infanzia alla secondaria di primo grado, se nulla cambierà nella normativa di riferimento. Questa prospettiva, auspicata dai docenti, dalle famiglie e anche dagli stessi ragazzi, ad Agrate sarà una realtà” ha detto il sindaco Simone Sironi.

 

 

 

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Valentina Vitagliano
Brianzola d’adozione. Laureata in Lingue, e specializzata in Teorie e metodi per la comunicazione, scrivo principalmente di politica e fatti di cronaca cittadina.


Articoli più letti di oggi