12 Agosto 2020 Segnala una notizia
Monza, nessun contagio. Allevi "Situazione stabile". L'aggiornamento dei sindaci

Monza, nessun contagio. Allevi “Situazione stabile”. L’aggiornamento dei sindaci

4 Luglio 2020

Un nuovo giorno senza contagi a Monza. A comunicare la bella notizia è il sindaco Dario Allevi. “Dopo più di 120 giorni consecutivi in cui ho Facebook per comunicare con voi e aggiornarvi quotidianamente sull’andamento dell’epidemia in città, ho pensato di sospendere la pubblicazione dei dati relativi ai contagi” ha spiegato il primo cittadino.

Nelle ultime tre settimane, infatti, la curva sembra ormai essersi stabilizzata verso il basso e i pochissimi casi registrati risultano tutti debolmente positivi.  “Ciò non significa che dovremo abbassare la guardia, anzi: prudenza e cautela devono restare ancora le nostre parole d’ordine, fino a quando gli esperti non ci diranno che l’emergenza sarà finalmente terminata. – ha spiegato –  Questa esperienza ci ha cambiato e ci ha segnato per sempre: desidero ringraziare di cuore quanti di voi (e siete tanti) mi hanno manifestato affetto e vicinanza durante il periodo più difficile, quando sentivo ancora più forte la responsabilità del ruolo che ho l’onore di ricoprire. Ringrazio anche quanti con i loro consigli, suggerimenti e perché no critiche hanno comunque voluto dare un contributo per affrontare meglio questo periodo. Sono pronto a riprendere subito il bollettino quotidiano qualora la situazione cambiasse nuovamente ma oggi mi sembra più giusto provare a tornare alla normalità insieme: parlare della nostra amata Monza, di come stiamo provando a ripartire, dei tanti progetti che siamo pronti a mettere in cantiere” ha concluso il sindaco.

MUGGIO’

“Sono 71 i nostri concittadini guariti che hanno quindi eseguito il doppio tampone risultato negativo, 19 le persone che risultano ancora positive al Covid19, 5 i muggioresi in sorveglianza attiva, mentre i decessi restano 25” ha detto il sindaco Maria Fiorito.

Oggi il sindaco insieme all’assessore Franzoni ha incontrato i Presidi degli istituti muggioresi per programmare la riapertura delle scuole. A questo incontro seguiranno nei prossimi giorni numerosi sopralluoghi così da definire tutti gli interventi necessari. Ieri invece è stata consegnata la delega alle politiche giovanili al Consigliere Sala. C’è la volontà di avere un focus specifico sui nostri cittadini più giovani per dare loro voce nella costruzione della città di domani. Da ultimo segnaliamo che sono aperte le iscrizioni per accedere alla piattaforma dedicata ad artigiani e commercianti del Comune di Muggió.

SEVESO 

La Prefettura di Monza e della Brianza ha aggiornato il sindaco di Seveso, Luca Allievi, riguardo al numero delle persone contagiate da virus Covid-19 residenti nel Comune. Il bollettino riporta ora 90 nominativi, di cui i deceduti sono rimasti 17. Negli ultimi 7 giorni, dunque, il numero dei contagiati è aumentato di 3 unità. Tra i 73 trovati positivi al tampone del “coronavirus” 5 sono attualmente assistiti a domicilio e 55 sono guariti. A coloro che sono ancora malati vanno gli auguri di pronta guarigione da parte della comunità sevesina.

Nonostante i dati trasmessi dalla Prefettura registrino una sostanziale stabilità dei contagi, considerando l’allentamento delle restrizioni, si invita a essere prudenti in occasione di tutti i necessari spostamenti e durante la fruizione dei parchi e delle aree gioco per bambini. La Polizia Locale, la Protezione Civile comunale, nonché i Carabinieri e la Guardia di Finanza di stanza nel nostro Comune sono attivi nel verificare il rispetto degli obblighi imposti ai cittadini per contrastare e contenere la diffusione del “coronavirus”.

Il prossimo bollettino sui contagi da virus Covid-19 sarà diffuso, salvo casi particolari, venerdì 10 luglio 2020.

CARUGATE

L’aggiornamenti del sindaco Luca Maggioni: “Nessun nuovo caso negli ultimi giorni, solo 4 persone in quarantena. Se ci ricordiamo i numeri di un mese fa ci sembra un piccolo miracolo. Solo una persona ad oggi è in ospedale. Il mio invito resta alla prudenza. Mi sembra che tante persone stanno sottovalutando i rischi di una seconda ondata, basti pensare a tante realtà nel mondo e in Italia”.

Oggi alle 21 si terrà un momento di commemorazione per tutti coloro che sono deceduti a causa del Covid.

VEDANO AL LAMBRO

Nel pomeriggio di ieri sono state riaperte le aree gioco comunali dopo il taglio dell’erba effettuato in mattinata.

MEZZAGO

Ieri la Giunta Comunale ha deliberato le convenzioni con i seguenti enti che operano sul territorio e che hanno organizzato i centri estivi: Comunità Pastorale Santa Maria Maddalena, Asilo Nido Pollicino, Scuola dell’Infanzia e Nido Ferrario, Associazione Sba-Raglio.

Le convenzioni prevedono una riduzione del 30% delle rette per i bambini/ragazzi residenti a Mezzago che frequentano i centri estivi e che non beneficiano del bonus baby sitting/centri estivi. Per gli aventi diritto le riduzioni verranno applicate direttamente dagli enti convenzionati. La misura prevede uno stanziamento complessivo di circa 13.000 euro, che l’Amministrazione con questa convenzione mette a disposizione delle famiglie per limitare le spese da sostenere per far frequentare i centri estivi ai propri figli, in un periodo economicamente non semplice.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Valentina Vitagliano
Brianzola d’adozione. Laureata in Lingue, e specializzata in Teorie e metodi per la comunicazione, scrivo principalmente di politica e fatti di cronaca cittadina.


Articoli più letti di oggi

Covid, nuova ondata in autunno: arriva il piano del Ministero. Ecco i 4 possibili scenari

L’Istituto Superiore di Sanità ha diffuso il documento  “Elementi di preparazione e risposta a COVID-19 nella stagione autunno-invernale”.

Lombardia, nessun nuovo decesso. Aumentano guariti e dimessi

Anche oggi nessun decesso e continuano ad aumentare i guariti e i dimessi (+95). Nella provincia di Monza e Brianza si registrano 4 nuovi casi.

ATS Brianza: quali regole valgono per il rientro dall’estero?

Per le persone di cui è consentito l’ingresso vi è l’obbligo di comunicare immediatamente al Dipartimento di Prevenzione il proprio ingresso in Italia.

Desio, 15enni in fuga per una vacanza a Napoli. Denunciati due albergatori

Due amiche di 15 anni si sono allontanate dalla loro abitazione all’insaputa dei propri familiari per trascorrere qualche giorno di vacanza a Napoli.

Vaccino anti-Covid: partito lo screening per la selezione dei volontari. Raggiunta quota 100

In pochissimi giorni raccolte oltre 100 candidature a volontario per la sperimentazione sul vaccino a DNA anti-Covid