14 Maggio 2021 Segnala una notizia
Beccato mentre acquista cocaina aggredisce i Carabinieri per scappare: arrestato

Beccato mentre acquista cocaina aggredisce i Carabinieri per scappare: arrestato

20 Luglio 2020

Due arresti a Monza, nel fine settimana appena trascorso: a finire in manette sono stati un 40enne con cittadinanza algerina, residente in Brianza, per il reato di spaccio di sostanze stupefacenti e un poco più che 20enne, con cittadinanza marocchina, senza stabile dimora, per il reato di resistenza a pubblico ufficiale.

I Carabinieri della compagnia di Monza, nel corso di un apposito servizio finalizzato al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, mentre stavano transitando in Via Borgazzi, si sono accorti di uno strano e consistente flusso di persone che, con cadenza quasi regolare, entrava per pochi minuti, sempre nello stesso portone. Decisi ad approfondire la situazione, si sono introdotti nell’edificio, individuando, proprio in quel momento, due soggetti.

Immediati i controlli su entrambi. Improvvisamente, l’uomo che era a bordo di uno scooter e che aveva appena effettuato un rapido scambio con la mano con l’altro soggetto, si è scagliato violentemente contro i militari, per scappare nelle vie limitrofe. Fuga senza successo però, perché subito dopo è stato bloccato dai militari.

Proseguiti quindi i controlli, è emerso che lo spacciatore era in possesso di poco più di 100 euro, verosimile provento dell’attività illecita, mentre l’acquirente aveva una dose di cocaina.

Sottoposti entrambi a rito direttissimo, esclusivamente l’acquirente, autore della resistenza agli operanti, è stato sottoposto alla misura cautelare della custodia in carcere.

Foto di repertorio MBNews

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Beatrice Elerdini
Giornalista per passione e professione, mi occupo ogni giorno di cronaca nera, politica, attualità, economia e musica. Amo viaggiare, per scoprire luoghi il più possibile sperduti e puri, sono attratta dalle macerie, perché è da lì che nascono le cose migliori. Adoro scorgere la verità in fondo agli occhi delle persone, trovare le loro cicatrici, gli amori, le delusioni e i riscatti. Tutto ciò che appare, ma anche ciò che non si vede è materia preziosa da raccontare. 'Scrivo da sempre e per sempre'. Sono profondamente empatica come ogni scrittore e giornalista deve essere e la mia vita non è che un vano riflesso di quella di tutti gli altri, che nelle parole, nude e crude, scorre impetuosa su un foglio vergine. Volete conoscermi meglio? Cercatemi sul web con nome e cognome!


Articoli più letti di oggi