16 Maggio 2021 Segnala una notizia
Meteo Monza e Brianza, previsti forti temporali. Allerta arancione

Meteo Monza e Brianza, previsti forti temporali. Allerta arancione

23 Luglio 2020

Il Centro Funzionale Monitoraggio Rischi Naturali di Regione Lombardia ha emanato l’Allerta di Protezione Civile – Rischio IDRO-METEO.

In particolare per la zona IM-09, che comprende la provincia di Monza e Brianza, è previsto un livello di allerta arancione per rischio temporali forti e rischio idrogeologico a partire dalle 18.00 del 23/7/2020 alle 06.00 del 25/7/2020.

“Dalla tarda serata di oggi e fino al primo mattino di domani, venerdì 24/07, rovesci e temporali tendenti a divenire diffusi e insistenti, con fenomeni organizzati e localmente di forte intensità, che in questa prima fase interesseranno maggiormente la fascia prealpina, quindi Pianura e Appennino. Quindi irregolare temporanea attenuazione delle precipitazioni.  Nella seconda parte della giornata riattivazione diffusa delle precipitazioni con fenomeni e formazione di linee temporalesche in spostamento da ovest a est: in questa fase, oltre ad essere ancora in parte interessata la Pianura e l’Appennino, i fenomeni insisteranno maggiormente sui settori orientali. Sabato 25/07 residua instabilità fino al mattino, poi precipitazioni assenti salvo occasionali”.

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi