12 Maggio 2021 Segnala una notizia
Lavoratori in cassa integrazione della Knorr-Bremse di Arcore ridipingono la cancellata delle elementari

Lavoratori in cassa integrazione della Knorr-Bremse di Arcore ridipingono la cancellata delle elementari

13 Luglio 2020

Detto, fatto. Lo avevano annunciato settimana scorsa e questa mattina, 13 luglio, di buon ora i lavoratori in cassa integrazione della Knorr-Bremse oggi si sono rimboccati le maniche per ridipingere la cancellata della scuola elementare di via Edison ad Arcore.

In accordo con il comune, e con il beneplacito dell’azienda che ha contribuito sponsorizzando l’acquisto dei materiali, i lavoratori hanno dedicato questa giornata di cassa integrazione per un’azione a scopo sociale.
“A causa del Covid siamo in cassa integrazione guadagni, non ci sembrava giusto di restare a casa a fare nulla e così ci è venuta questa idea – ha spiegato Luca Carzaniga delegato sindacale Fiom-Cgil della Knorr – Bremse di Arcore – Se tutti ogni giorno facessimo qualcosa di buono per gli altri, indubbiamente vivremmo in mondo migliore!”

Soddisfatta anche il sindaco, Rosalba Colombo, che scrive su FB: “Quando il senso civico dei lavoratori incontra un’amministrazione attenta e un’azienda del territorio presente nel sociale, il risultato non può essere che buono”.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Matteo Riccardo Speziali
Chi sono? Matteo Riccardo Speziali, una vita nel cercare di scoprirlo (chi sono) e nel frattempo il raccontare fatti, il ricercare notizie mi tengono molto occupato. Scrivo da sempre e nel 2008 sono tra i soci fondatori di MB News che dirigo. Quando non scrivo (e non dirigo),mi piace leggere, soprattutto gialli, mi piace cucinare (e mangiare) e mi piace correre. Se avete qualche bella storia da raccontarmi o se volete denunciare un fatto chiamatemi 039361411


Articoli più letti di oggi