15 Agosto 2020 Segnala una notizia
Intervento dei vigili del fuoco per un tetto incendiato a Sulbiate

Intervento dei vigili del fuoco per un tetto incendiato a Sulbiate

11 Luglio 2020

Oggi alle ore 16:30 squadre del Comando dei Vigili del fuoco di Monza e Brianza sono intervenute a Sulbiate, in Via Resegone 6 per incendio di un tetto.
Le squadre intervenute hanno provveduto all’estinzione dell’incendio che si è propagato in uno stabile, non ancora abitato. Non si registrano feriti. Sono intervenuti l’auto pompa di Monza e di Merate, l’autoscala di Monza e l’autobotte di Vimercate.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi

Lombardia: 94 nuovi positivi, 3 sono a Monza e Brianza

Aumentano guariti e dimessi (+113), nessun contagio a Como e Lodi. 

Monza, finge il furto del portafogli per non pagare il conto. Nei guai 27enne

Il ragazzo avrebbe raccontato di non aver soldi perché l'amico, datosi alla fuga, e del quale non conosceva le generalità, gli aveva rubato il portafogli.

Rientri dall’estero: nessun isolamento ma rigoroso rispetto norme igienico sanitarie

Nessun isolamento fiduciario per chi rientra da Spagna, Croazia, Grecia e Malta ma l'adozione rigorosa delle misure igienico sanitarie previste già dal Dpcm del 7 agosto 2020.

Lombardia: 97 positivi e 258 tra guariti e dimessi

Aumentano guariti e dimessi (+258), a Cremona, Lodi e Sondrio 1 solo contagio.

Tragedia in Val Badia: morto dopo un lancio 33enne base jumper di Seveso

Tragedia in Val Badia dove un base jumper, 33 anni di Seveso, ha perso la vita dopo essersi lanciato con la sua tuta alare dal Piz da Lec.