08 Agosto 2020 Segnala una notizia
Ginnastica, presto pronta la palestra di Meda. Potrà ospitare i futuri olimpici

Ginnastica, presto pronta la palestra di Meda. Potrà ospitare i futuri olimpici

30 Luglio 2020

Si è svolto ieri, alla presenza dell’assessore regionale Martina Cambiaghi, il Collegio di Vigilanza sull’Accordo di Programma inerente la palestra di Meda (MB), sede del centro tecnico federale della Federazione Italiana Ginnastica, di proprietà comunale.

“Questa mattina – ha spiegato l’assessore Cambiaghi – è stato convocato il Collegio di Vigilanza sull’Accordo di Programma in essere, in presenza del sindaco di Meda, Luca Santambrogio, per la riqualificazione del centro della Federazione Italiana di Ginnastica”.

Il sindaco ha aggiornato l’assessorato sullo stato di avanzamento dei lavori dello stabile di via Caduti Medesi dove, di fatto, durante il lockdown l’attività è rimasta bloccata per oltre tre mesi.

L’AdP risale al 2018 e Regione Lombardia ha stanziato un contributo a fondo perduto pari a 120.000 euro. La palestra di Meda è un impianto sportivo di eccellenza, la sede in cui si allenano gli atleti in preparazione di gare nazionali e internazionali e rappresenta una struttura significativa della tradizione sportiva nella disciplina della ginnastica, che tanto ha contribuito a tenere alto il prestigio sportivo in campo internazionale della Regione Lombardia.

Attualmente è in corso la posa in opera della nuova pavimentazione. Il Comune sta procedendo al reperimento delle risorse necessarie per la sistemazione e messa a norma della ‘buca’, ultima opera necessaria per poter rivedere pienamente operativa la palestra e riconsegnarla agli atleti.

“L’obiettivo era quello di fare il punto sullo stato dell’arte e capire se ci sono delle criticità causa Covid. L’impegno che ci siamo presi – hanno aggiunto l’assessore Cambiaghi e il sindaco Santambrogio – è quello di aggiornarci nella prima metà del mese di settembre. L’intento è quello di restituire al più presto e per l’inizio della stagione sportiva una palestra riqualificata e ammodernata agli atleti con il buon auspicio che ancora una volta possa essere utile a formare i futuri ginnasti olimpici”.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi

Monza, la storia di Francesco Cingi, barista dell’Auchan in cammino sulla via Francigena

Ceetrus, la società che gestisce la galleria commerciale, ha ricomprato gli scarponi rubati al monzese. Il Direttore Corrado Stivanin: "Vogliamo sostenerlo in questo suo percorso diventando una sorta di assicurazione contro eventuali disagi o momenti di difficoltà che potrà trovare lungo il cammino".

Anziana morta, svolta nelle indagini. Il marito confessa: “L’ho strangolata”

Le motivazione del gesto sono ancora da approfondire ma non si esclude l’impeto di ira in un contesto familiare drammatico delineato da tanta sofferenza.

Monopattini a Monza, sventato il primo tentativo di furto. La ditta sporge denuncia

Tentativo di furto sventato dall'Arma dei Carabinieri di Monza a danno della nuova flotta di monopattini della Dott, primo operatore a offrire l’innovativo servizio di sharing nella città di Teodolinda.

Lombardia, nessun decesso. In Brianza 7 nuovi contagi

Nessun decesso, due persone uscite dalla terapia intensiva, nessun contagio a Cremona e 152 guariti e dimessi in più. Questi i principali dati di venerdì 7 agosto.

Bagno al lago? Ecco quali sono le acque balneabili

Risultano balneabili tutte le località lecchesi con l’unica eccezione per la località Malpensata a Lecco, temporaneamente non accessibile per motivi di sicurezza.