19 Settembre 2020 Segnala una notizia
Parco Tittoni: ecco la programmazione dal 15 al 21 luglio

Parco Tittoni: ecco la programmazione dal 15 al 21 luglio

15 Luglio 2020

Proseguono senza sosta, sempre nel rispetto delle norme di sicurezza anti-Covid, gli eventi a Parco Tittoni a Desio. Da non perdere il Noodles Festival, un intero weekend dedicato al gusto, nel segno dell’Oriente: protagonisti saranno i Noodles giapponesi, anche nelle varianti Yaki Soba e Udon da comporre con un mix di ingredienti preferiti. Come ogni settimana in calendario anche serate musicali per tutti i gusti. Ecco la programmazione da oggi, mercoledì 15 a martedì 21 luglio.

PROGRAMMA

Mercoledì 15 luglio
GULINO di Marta sui Tubi
A quattro anni dall’ultimo album dei Marta sui Tubi torna Gulino con un nuovo progetto da solista che rielabora il DNA dei Marta proiettandolo in un universo di beat e poesia, dove note di pianoforte e mantra elettronici si fondono per trovare il senso di una vita. Al centro l’uomo, l’amico, il padre, l’amante, il figlio. Insieme alla nuova vita artistica Gulino porta sul palco il meglio del repertorio dei Marta sui Tubi.

Orari: apertura dalle 19.30 all’1.00, inizio concerto ore 21.00.
Ingresso 15 euro acquistabile in prevendita sul sito parcotittoni.it; 18 euro se acquistato in cassa. Ingresso sempre gratuito per l’area ristoro e relax.


Giovedì 16 luglio

Nasty Thursday
Il giovedì sera è Nasty Thursday: una serata dedicata agli amici e alla buona musica, con l’atmosfera frizzante delle sere d’estate.
Orari: apertura dalle 19.30 alle 2.00.
Ingresso gratuito, prenotazione tavolo vivamente consigliata (form disponibile sul sito parcotittoni.it)

Da venerdì 17 a domenica 19 luglio
Noodles Festival
Un nuovo weekend dedicato al gusto, nel segno dell’Oriente: protagonisti sono i Noodles giapponesi, anche nelle varianti Yaki Soba e Udon da comporre con un mix di ingredienti preferiti.
Orari: venerdì e sabato apertura dalle 19.30 alle 2.00; domenica dalle 18.00 all’1.00.
Ingresso gratuito, prenotazione tavolo consigliata (form disponibile sul sito parcotittoni.it)

Venerdì 17 luglio
CALONEGO. La chitarra non convenzionale
Il nuovo appuntamento delle pillole del venerdì è con Sergio Arturo Calonego e la sua caratteristica chitarra classica, contraddistinta da un’accordatura modale di origine araba che la trasforma in una piccola orchestra. Un’esibizione unica nel suo genere che mescola le influenze del blues e del jazz con le sonorità della musica latina, etnica e classica. Sergio Arturo Calonego ha all’attivo un’importante attività concertistica che lo ha portato a esibirsi in live club e festival dedicati alla musica strumentale per chitarra, world music e canzone d’autore. Autore SIAE dalla metà degli anni Novanta, ha realizzato tre dischi strumentali: Marinere (2014), Dadigadì (2015) e Frontera (2019).

Orari: apertura dalle 19.30 alle 2.00; inizio esibizione ore 20.00.
Ingresso gratuito. Per assistere occorre prenotare un tavolo nell’area Prato (form disponibile sul sito parcotittoni.it).

 

Sabato 18 luglio
Orari: apertura dalle 19.30 alle 2.00
Ingresso gratuito

 

Domenica 19 luglio
Benessere Day
Orari: apertura dalle 10.00 all’1.00. Ingresso gratuito.

Concerto per Voce e Arpa
Organizzato da Oriente Day, ritorna a Parco Tittoni l’appuntamento dedicato al benessere e alla serenità: per una giornata sarà possibile incontrare operatori olistici e aziende del benessere che propongono massaggi e trattamenti rigeneranti, cartomanti e bancarelle di artigianato etnico e orientale. Il programma prevede un workshop di yoga nel prato alla mattina, seguito da un brunch a tema che propone anche una soluzione vegana. Nel pomeriggio workshop e incontri per sperimentare le pratiche di meditazione e rilassamento, tra gong e campane tibetane, rituali sciamanici e tantrici. La giornata si chiude con il concerto per arpa e voce con l’esibizione dalle 21.00 di Ludwig Conistabile, maestro d’arpa e arpaterapeuta, e Donatella Bortone, soprano.
Inizio concerto ore 21.00.
Ingresso 10 euro acquistabile in prevendita sul sito parcotittoni.it.

 

Lunedì 20 luglio
Chiuso

 

Martedì 21 luglio
Un giorno di pioggia a New York
Il martedì appuntamento con il cinema all’aperto: il 21 luglio si proietta Un giorno di pioggia a New York, commedia romantica del 2019 scritta e diretta da Woody Allen.
Orari: apertura dalle 19.30 alla 1.00, inizio film ore 21.30
Ingresso 4 euro acquistabile in prevendita sul sito parcotittoni.it; ingresso sempre gratuito per l’area ristoro e relax.

 

PARCO TITTONI IX edizione 26 giugno – 13 settembre 2020
www.parcotittoni.it | info@parcotittoni.it | Facebook | Instagram

Ingresso libero con prenotazione consigliata
prenotazioni@parcotittoni.it | Tel. +39 339 8842707 (Infoline attiva nei giorni di apertura dalle 18 alle 23)

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi

Monza capitale del buon vino: al via Monza Wine Experience

Fino a domenica protagonista in città la manifestazione che ha come protagonista il vino.

Incidente mortale in Valassina, arrestato il pirata della strada

L'autore del sinistro, invece che prestare soccorso, è scappato a piedi. Mentre era diretto verso la propria casa gli uomini della caserma di Muggiò lo hanno individuato e arrestato.   

Arcore: tre giorni di festa in Villa Borromeo d’Adda

Moltissime le attività e le iniziative in programma da sabato 19 a lunedì 21 settembre, il tutto in massima sicurezza e nel rispetto delle norme vigenti.

“Ciàpa sü e porta a cà”: il primo gioco in scatola sulla Brianza. L’idea di due giovani concorezzesi

L'uscita del gioco è prevista per fine ottobre.

Villa Reale chiusa, Cgil Monza e Brianza: “Le istituzioni tutelino i lavoratori”

Il sindacato scende in campo al fianco dei dipendenti di "Cultura Domani", la società che per conto del concessionario privato gestisce parte del monumento, a casa da mesi senza stipendio.