09 Agosto 2020 Segnala una notizia
Codici: pronti al ricorso al Tar  contro l’obbligo del vaccino antinfluenzale in Lombardia

Codici: pronti al ricorso al Tar contro l’obbligo del vaccino antinfluenzale in Lombardia

2 Luglio 2020

Il consiglio regionale della Lombardia ha approvato all’unanimità la mozione presentata dal Pd per rendere obbligatoria la vaccinazione antinfluenzale per over 65, insegnanti e categorie fragili. Un’iniziativa che si inserisce nel solco di quelle varate da Regione Lazio e Regione Calabria, e che l’associazione Codici è intenzionata a contrastare allo stesso modo.

“Siamo pronti al ricorso al Tar – dichiara Ivano Giacomelli, Segretario Nazionale di Codici – basta con questi provvedimenti autoritari, i cittadini hanno il diritto di scegliere cosa fare. Si spacciano per iniziative di prevenzione contro il Coronavirus vere e proprie imposizioni, che poggiano su basi scientifiche fragili. Il vaccino è efficace solo in una quota che varia tra 70% e 85% dei vaccinati e non protegge da tutti i ceppi circolanti. Non solo. Come per Lazio e Calabria, anche in questo caso si punta ad un’immunità di gregge che non ha valore, perché non conta quella regionale, ma quella nazionale. Non siamo contro il vaccino antinfluenzale, anzi auspichiamo che si possa raggiungere presto il target fissato dall’Oms, quello che contestiamo è il volerlo rendere obbligatorio. Riteniamo, infatti, che ai cittadini debba essere garantita la libertà di scelta”.

È possibili unirsi all’azione intrapresa dall’associazione Codici per garantire la libertà di scelta e contro l’obbligatorietà del vaccino antinfluenzale inviando un’email all’indirizzo segreteria.sportello@codici.org.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi

Monza, la storia di Francesco Cingi, barista dell’Auchan in cammino sulla via Francigena

Ceetrus, la società che gestisce la galleria commerciale, ha ricomprato gli scarponi rubati al monzese. Il Direttore Corrado Stivanin: "Vogliamo sostenerlo in questo suo percorso diventando una sorta di assicurazione contro eventuali disagi o momenti di difficoltà che potrà trovare lungo il cammino".

Lombardia, aumentano i guariti. In Brianza 2 nuovi casi

Aumentano i guariti e dimessi (+171), diminuiscono i ricoveri (-8) e nessun contagio a Lecco e Pavia. Questi i principali dati di sabato 8 agosto.

Monza, cerca di acquistare due telefoni con documenti falsi. Arrestato

Condotto presso la questura di Monza per i rilievi fotodattiloscopici, è emerso come il soggetto fosse già noto alle forze dell'ordine per lo stesso reato commesso a Firenze nel gennaio 2020.

Monopattini a Monza, sventato il primo tentativo di furto. La ditta sporge denuncia

Tentativo di furto sventato dall'Arma dei Carabinieri di Monza a danno della nuova flotta di monopattini della Dott, primo operatore a offrire l’innovativo servizio di sharing nella città di Teodolinda.

Bagno al lago? Ecco quali sono le acque balneabili

Risultano balneabili tutte le località lecchesi con l’unica eccezione per la località Malpensata a Lecco, temporaneamente non accessibile per motivi di sicurezza.