10 Agosto 2020 Segnala una notizia
Asfalti Brianza, la carica dei consiglieri comunali: chiesto l'intervento della Prefettura

Asfalti Brianza, la carica dei consiglieri comunali: chiesto l’intervento della Prefettura

27 Luglio 2020

Sono ad oggi 47 i consiglieri comunali che hanno chiesto un intervento incisivo relativamente al caso Asfalti Brianza, l’azienda concorezzese da anni al centro di numerose polemiche. Gli amministratori locali provenienti dai comuni maggiormente coinvolti dall’attività dello stabilimento, hanno sottoscritto una lettera indirizzata al Prefetto della provincia di Monza e Brianza, Patrizia Palmisani, invocando un’azione decisa per “porre un fermo alla produzione“.

“La documentazione disponibile – si legge nel testo della lettera – dimostra, in modo inequivocabile, il sussistere di un ampio spettro di gravissime inadempienze, riconducibili in primo luogo alla condotta dell’azienda, strutturali e non risolvibili in tempi brevi, in violazione di quanto previsto dalla normativa e dalle autorizzazioni in essere”.

Il punto su Asfalti Brianza

Dopo che Asfalti Brianza ha riaperto i battenti post lockdown, sono ritornate a galla tutte le problematiche relative alla salubrità dell’aria che i cittadini di Concorezzo, Agrate, Brugherio e Monza conoscono bene. Il tema è inevitabilmente tornato a scaldare il dibattito politico nei comuni e ad alimentare i gruppi social locali, in cui i residenti, stremati dalla situazione, hanno ricominciato a postare foto con brevi testimonianze. La richiesta è quasi sempre la medesima: fermare Asfalti Brianza e bloccarne immediatamente l’attività. A rafforzare questa posizione anche una perizia, voluta dal Comune di Concorezzo, che ha classificato l’azienda come insalubre di prima classe.

Dopo uno stop di 15 giorni, reso possibile grazie ad un’ordinanza comunale firmata dal Primo Cittadino di Concorezzo, Mauro Capitanio, l’azienda adesso è sotto la lente di ingrandimento di Provincia e Procura. La lettera indirizzata al Prefetto è arrivata anche dopo la dura presa di posizione dei sindaci di Agrate, Brugherio e Monza, che dopo la Conferenza dei sevizi in Provincia dello scorso 8 luglio, avevano chiesto uno stop dello stabilimento almeno fino alla fine dei lavori di verifica dell’ente.

I firmatari della lettera

La lista dei consiglieri comunali firmatari è in continua evoluzione. Questi i primi, provenienti dai comuni di Monza, Agrate, Brugherio e Concorezzo.
Monza: Paolo Piffer (Civicamente), Alberto Mariani (Gruppo misto-Grande Nord), Francesca Pontani (Gruppo misto-Italia Viva), Chiara Pozzi (Monza per Scanagatti sindaco), Edigio Riva, Egidio Longoni, Marco Lamperti, Paolo Pilotto, Marco Pietrobon, Roberto Scanagatti, Pietro Zonza (Partito Democratico). Agrate: Giovanna Maria Amodio, Margherita Brambilla, Elena Cantù, Carmela Collia, Roberto Frigerio, Claudio Galli, Maddalena Mariani, Claudio Meregalli, Manuel Spadafora, Riccardo Strusani, Marco Natale Valtolina (Insieme per Agrate), Giuseppe Procopio (Movimento 5 Stelle). Brugherio: Roberto Brunetti, Dominique Sabatini, Francesca Brunetti, Beatrice Sambusiti, Andreina Recalcati (Brugherio è tua), Alessandro Gargiuolo, Ilaria Tameni (Brugherio in Comune), Carmela Martello (Gruppo misto-Italia Viva), Christian Canzi (Movimento 5 Stelle), Carlo Polvara, Giacomo Maino, Pietro Virtuani, Simone Castelli, Damiano Chirico (Partito Democratico), Federico Circella (Sinistra per Brugherio). Concorezzo: Francesco Facciuto, Claudio Bossi, Valeria Motta (La Rondine), Carmen Trussardi (Gruppo misto), Chiara Maria Colombini (Vivi Concorezzo), Giorgio Adami (Partito Democratico).
Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Agnese Zappalà
Agnese Caterina Zappalà, classe 1993. Laureata in Musicologia e Beni Culturali tra Italia e Francia e diplomata all’ISPI di Milano in Affari Europei, adesso studio Storia Politica all’Università degli studi di Pavia. Mi piace scrivere, entrare a contatto con le persone e raccontare le storie che mi emozionano. Leggo tanto, soprattutto i grandi classici della letteratura. Una passione insana per il caffè, il cinema francese e lo shopping esagerato.


Articoli più letti di oggi

Lutto nel calcio brianzolo: Pol. Di Nova piange il suo allenatore Gianluca De Martino

Fatale un malore per il neo coach brianzolo. Oltre nel mondo dello sport, De Martino era noto e stimato anche nel campo della ristorazione: era infatti titolare di un ristorante a Carate Brianza. 

Intervista al sindaco di Monza, Dario Allevi: “Credo nei monzesi e nella loro grande forza di volontà”

In prima linea durante l'emergenza Covid, il sindaco di Monza Dario Allevi ha raccontato alla nostra redazione le fasi più delicate vissute durante la pandemia.

Brugherio, infortunio sul lavoro: 45enne perde la falange di una mano

Un 45enne, per un infortunio sul lavoro, ha subito l'amputazione della 3° falange dell'indice della mano destra.

Lissone, pacco dono per i nuovi nati: le famiglie ritirano il kit in farmarcia

I kit Pacco dono, già disponibili nelle 4 LloydsFarmacie di Lissone, potranno essere ritirati dalle famiglie previa presentazione della lettera ricevuta da parte del Comune.

Limbiate, posti auto triplicati e area cani a Villaggio dei Giovi

Altra importante opera pubblica a Villaggio Giovi: parcheggi triplicati e area cani con la riqualificazione del pacchetto Pellico/Missori/Piemonte.