10 Agosto 2020 Segnala una notizia
ACSM Agam, i dati del primo semestre 2020. Diminuiscono i ricavi e aumentano gli investimenti.

ACSM Agam, i dati del primo semestre 2020. Diminuiscono i ricavi e aumentano gli investimenti.

30 Luglio 2020

ACSM Agam ha comunicato i dati del primo semestre del 2020 dopo l’approvazione da parte del Consiglio di Amministrazione del bilancio consolidato semestrale abbreviato del Gruppo al 30 giugno 2020.

I numeri, in generale, risentono dell’effetto lockdown e del clima più mite rispetto alle medie annuali. L’ammontare complessivo dei ricavi delle vendite consolidate nel primo semestre 2020 risulta infatti pari a 191,5 milioni di euro, in sensibile flessione rispetto all’esercizio precedente (234,5 milioni di euro nel 2019) a causa principalmente della contrazione dei volumi di vendita conseguenti sia alla climatica più mite che agli effetti della chiusura delle varie attività per la pandemia e alla generale riduzione dei prezzi dell’energia.

In diminuzione anche il risultato netto del gruppo del primo semestre 2020, al netto della quota di utile degli azionisti di minoranza, risulta positivo e pari a 6,6 milioni di euro ma in sensibile flessione rispetto il 2019 (10,1 milioni di euro).

Sul fronte costi, quelli riferiti al personale e costi accessori, al netto delle poste capitalizzate per investimenti, risultano pari a 22,6 milioni di euro, in flessione rispetto al 2019 (23,5 milioni di euro), anche per il ricorso alla Cassa Integrazione nei mesi di aprile e maggio che ha interessato in modo particolare il personale operativo in relazione al rallentamento degli investimenti per blocco dei cantieri durante lockdown.

In aumento invece gli investimenti del gruppo nonostante il lockdown e le conseguenti restrizioni sulla circolazione e le chiusure di molte attività. Nel primo semestre 2020 ACSM Agam ha realizzato investimenti, al lordo delle dismissioni, pari a 25,8 milioni di euro, in incremento rispetto il 2019  (22 milioni di euro).

In particolare, i principali investimenti riguardano per 6,8 milioni di euro le reti gas, per 4,5 milioni di Euro le attività di potenziamento delle reti idriche e per 0,8 milioni di euro interventi sulle reti distribuzione elettrica, per 4,8 milioni di euro le attività di cogenerazione, teleriscaldamento, microcogenerazione, illuminazione pubblica e mobilità elettrica (di cui 1,5 milioni di Euro per investimenti nell’illuminazione pubblica), per 3,5 milioni di euro le attività di termovalorizzazione e per 1,4 milioni di euro raccolta, inoltre 2,7 milioni di Euro sono investimenti Corporate riferiti per la quasi toalità ai sistemi informativi.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Paola Brambillasca
Da sempre con una matita in mano. All’inizio disegno, alla fine scrivo. Per diletto e per lavoro. Sono fortunata, riesco a fare ciò che amo.


Articoli più letti di oggi

Lutto nel calcio brianzolo: Pol. Di Nova piange il suo allenatore Gianluca De Martino

Fatale un malore per il neo coach brianzolo. Oltre nel mondo dello sport, De Martino era noto e stimato anche nel campo della ristorazione: era infatti titolare di un ristorante a Carate Brianza. 

Intervista al sindaco di Monza, Dario Allevi: “Credo nei monzesi e nella loro grande forza di volontà”

In prima linea durante l'emergenza Covid, il sindaco di Monza Dario Allevi ha raccontato alla nostra redazione le fasi più delicate vissute durante la pandemia.

Brugherio, infortunio sul lavoro: 45enne perde la falange di una mano

Un 45enne, per un infortunio sul lavoro, ha subito l'amputazione della 3° falange dell'indice della mano destra.

Lissone, pacco dono per i nuovi nati: le famiglie ritirano il kit in farmarcia

I kit Pacco dono, già disponibili nelle 4 LloydsFarmacie di Lissone, potranno essere ritirati dalle famiglie previa presentazione della lettera ricevuta da parte del Comune.

Limbiate, posti auto triplicati e area cani a Villaggio dei Giovi

Altra importante opera pubblica a Villaggio Giovi: parcheggi triplicati e area cani con la riqualificazione del pacchetto Pellico/Missori/Piemonte.