27 Ottobre 2020 Segnala una notizia
8 semplici trucchi per risparmiare su Amazon

8 semplici trucchi per risparmiare su Amazon

30 Luglio 2020

Amazon rappresenta senza ombra di dubbio uno dei rivenditori online più conosciuti, e apprezzati, a livello mondiale. Forse, però, non tutti gli utenti sono a conoscenza del fatto che, adottando alcuni piccoli “trucchi”, è possibile rendere gli acquisti sul portale Amazon ancora più convenienti di quanto siano già.

Iscriversi ad Amazon Prime

Amazon Prime è un servizio, ideato dalla stessa Amazon, che consente a chiunque di risparmiare sulle spese di spedizione. L’aspetto più interessante è la possibilità di provarlo per un intero mese in modo completamente gratuito. È sufficiente selezionare l’opzione Prime e cliccare su “Iscriviti e usalo gratis per 30 giorni”. A quel punto l’utente verrà invitato a inserire il numero della carta di credito per poter procedere. L’importo mensile del servizio, ad ogni modo, verrà scalato solo al termine del periodo gratuito. Evitare che questo accada è semplicissimo, in quanto non si dovrà fare altro che accedere a “Il mio account”, cliccare su “Prime” e scegliere “Annulla iscrizione”. Ma quali sono, in concreto, i vantaggi derivanti dall’iscrizione al servizio? La spedizione gratuita su qualunque articolo (non aderendo a Prime le spese gratuite sono riservate agli ordini di importo non inferiore ai 29 euro). Si beneficerà, inoltre, di spedizioni ancora più veloci, e dell’abbonamento gratuito al servizio “Prime Video”. Grazie a quest’ultimo sarà possibile visualizzare film, serie Tv, documentari e molti altri contenuti interessanti.

Visitare giornalmente le pagine con offerte “del giorno”, “lampo” e “vetrina”, e la sezione dedicata agli articoli ricondizionati

Amazon concentra in un’unica pagina una serie di offerte, costantemente aggiornate, denominate rispettivamente “offerte del giorno”, “offerte lampo” e “offerte vetrina”. Si tratta di promozioni caratterizzate da prezzi fortemente scontati e, proprio per questo, limitate nel tempo (sono valide solamente nella giornata in cui appaiono). Un’altra sezione molto amata da chi vuole risparmiare è quella che propone gli articoli “ricondizionati”. Tale termine fa riferimento a prodotti restituiti ad Amazon che, una volta tornati in magazzino, vengono testati e certificati da fornitori qualificati, pronti per essere rivenduti in condizioni pari al nuovo. Gli articoli presentano un prezzo decisamente più basso di quello di listino, e godono di un anno di garanzia. Trovano volentieri spazio all’interno della sezione smartphone, tablet, Pc, piccoli elettrodomestici e console per videogiochi.

Affidarsi ai coupon Amazon

I codici coupon si sono diffusi con una rapidità impressionante, sono offerti gratuitamente, utilizzabili per gli acquisti online e permettono agli appassionati di shopping online di godere di importanti sconti (fissi o in forma percentuale) sugli acquisti effettuati su Amazon. Nella maggior parte dei casi a un coupon corrisponde una determinata stringa alfanumerica (una sequenza univoca di lettere e numeri).

Cosa occorre fare per approfittare dei coupon Amazon? Ad esempio collegandoci alla sezione dedicata agli sconti Amazon di Ansa, selezionare il coupon preferito e copiare la stringa alfanumerica proposta, quindi collegarsi al portale Amazon (in molti casi l’utente verrà indirizzato allo stesso automaticamente) e iniziare a caricare gli articoli sul carrello. Terminata questa fase, e indicato l’indirizzo di spedizione, all’interno della schermata successiva occorrerà cercare il box “Inserisci un Buono Regalo o un codice promozionale” e incollare al suo interno la stringa cliccando su “Inserisci”. Il coupon verrà così attivato dando luogo allo sconto previsto.

Approfittare della sezione Outlet

Altra sezione che gli utenti che desiderano risparmiare sugli acquisti Amazon non devono sottovalutare è la sezione “Outlet”, ospitante quegli articoli venduti sottocosto. A favorire la ricerca è la suddivisione dei prodotti in diverse categorie. Le più visitate? Il reparto informatica e videogiochi e il comparto elettronica. I prezzi sono davvero bassi, con sconti anche superiori al 50%.

Monitorare gli articoli presenti in Amazon Warehouse

Rimanendo nell’ambito dei prodotti usati, è Amazon Warehouse a proporre articoli restituiti dagli utenti trascorso un brevissimo tempo dall’acquisto. Il prezzo di rivendita è ora più basso, e destinato a variare in base alle condizioni dell’articolo preso in considerazione (e di altri fattori, come la presenza o meno della confezione originale e l’eventuale aggiunta di accessori non originali). Occorre sottolineare come acquistando questi prodotti l’utente possa beneficiare sia dell’assistenza che della garanzia.

Scegliere di acquistare beni di consumo su Amazon

Abituarsi a comprare prodotti di consumo (dai detersivi ai pannolini, dai rotoli di carta per la cucina alle capsule per il caffè) sul portale Amazon è sicuramente vantaggioso. L’azienda, infatti, applica degli sconti sugli articoli ad acquisto periodico. Come fare? Selezionando “Iscriviti e risparmia”, quindi scegliendo uno dei prodotti, decidendo quantità e frequenza di evasione dell’ordine. Avviata l’iscrizione, ogni ordine, una volta evaso, verrà automaticamente sostituito a intervalli regolari da un nuovo ordine dello stesso tipo. L’iscrizione darà diritto a uno sconto del 5%.

Ricaricare l’account Amazon

Amazon mette a disposizione degli utenti un “borsellino digitale”. Ricaricandolo è possibile vedersi restituire una piccola parte della somma versata. Un esempio chiarirà meglio il concetto. Ricaricando il borsellino di 80 euro il 10% verrà rimborsato o, meglio, destinato a un acquisto futuro. E avendo denaro sul borsellino non sarà necessario utilizzare la carta di credito per comprare.

Acquistare in determinati giorni, in primis durante il Black Friday

Un ultimo modo per risparmiare sui prodotti Amazon consiste nell’acquistare in determinati giorni dell’anno. In occasione del celebre “Black Friday”, ossia il primo venerdì successivo al Giorno del Ringraziamento, Amazon offre i propri articoli a prezzi scontatissimi. Lo stesso accade nelle 24 ore del “Cyber Monday” (il lunedì successivo al Black Friday). Un altro giorno da segnare sul calendario è il cosiddetto “Prime Day”, generalmente previsto a metà del mese di luglio.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi

Carate Brianza, lavori socialmente utili. C’è l’accordo con il Tribunale di Monza

Una significativa novità per Carate Brianza che, per la prima volta,  ha stipulato un'importante convenzione con il Tribunale di Monza per la realizzazione di lavori socialmente utili.

Stop ai teatri, Spinelli del Nuovo di Arcore: “Abbiamo investito in sicurezza, Ma cosa è servito?”

Gianni Spinelli, direttore artistico del Cineteatro Nuovo di Arcore, ha parlato degli investimenti fatti negli ultimi mesi e dei numeri, molto bassi, dei contagi avvenuti nei in cinema e teatri in questi mesi.