11 Maggio 2021 Segnala una notizia
Seregno e Verano, controlli straordinari in stazione, parchi e sale slot: fermate 67 persone

Seregno e Verano, controlli straordinari in stazione, parchi e sale slot: fermate 67 persone

22 Giugno 2020

Controlli straordinari dei Carabinieri, a Verano e Seregno. I militari delle stazioni locali, nella giornata di venerdì 19 giugno, sono stati impegnati dalle 14 alle 20, in posti di blocco.

Nell’arco di tutto il pomeriggio, i Carabinieri supportati da una SIO (Squadra di Intervento Operativo) del 3° Reggimento CC “Lombardia” (dispositivo composto da 15 militari in totale) hanno effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio finalizzato alla prevenzione generale nelle aree sensibili dei due centri urbani.

In particolare hanno presidiato i parchi cittadini, la stazione RFI di Seregno e la sala slot “Mr Play” di Verano Brianza. Inoltre i militari hanno provveduto al controllo dei veicoli in transito in ingresso/uscita dalla SS36, mediante un posto di blocco e diversi posti di controllo rinforzati. In totale hanno fermato e identificato 43 autovetture e 67 persone.

Foto di repertorio MBNews

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Beatrice Elerdini
Giornalista per passione e professione, mi occupo ogni giorno di cronaca nera, politica, attualità, economia e musica. Amo viaggiare, per scoprire luoghi il più possibile sperduti e puri, sono attratta dalle macerie, perché è da lì che nascono le cose migliori. Adoro scorgere la verità in fondo agli occhi delle persone, trovare le loro cicatrici, gli amori, le delusioni e i riscatti. Tutto ciò che appare, ma anche ciò che non si vede è materia preziosa da raccontare. 'Scrivo da sempre e per sempre'. Sono profondamente empatica come ogni scrittore e giornalista deve essere e la mia vita non è che un vano riflesso di quella di tutti gli altri, che nelle parole, nude e crude, scorre impetuosa su un foglio vergine. Volete conoscermi meglio? Cercatemi sul web con nome e cognome!


Articoli più letti di oggi