10 Agosto 2020 Segnala una notizia
Sagre brianzole periodo duro: annullate e rinviate. Forse si salva quella valtellinese...

Sagre brianzole periodo duro: annullate e rinviate. Forse si salva quella valtellinese…

19 Giugno 2020

Tante sono state sospese, altre rimandate, altre ancora ridimensionate: duro colpo per le amate sagre che accompagnano il periodo estivo dei brianzoli. Anche se il decreto dice che dal 15 giugno è di nuovo possibile organizzare sagre all’aperto in molti hanno deciso di rinunciare scoraggiati dalle molteplici regole e norme di sicurezza da rispettare comuni a tutti gli eventi pubblici.

Tra quelle annullate anche la nota e tradizionale Sagra di San Giovanni tanto cara ai monzesi. Sospesi quindi sia il Corteo Storico che i fuochi d’artificio, uno dei momenti più amati dell’estate.

Semaforo rosso anche per un altro pilastro della stagione estiva dei brianzoli la Misinto Bierfest che rimanda i festeggiamenti per il 25esimo anniversario al prossimo anno. Unica nota positiva e rassicurante è che gli organizzatori fanno sapere che saranno proposte delle iniziative ancora in fase di programmazione nel mese di luglio.

Ma l’elenco e ancora lungo e non possiamo non citare la famosa Festa Campagnola a Biassono che ogni anno raccoglie migliaia e migliaia di persone da tutta la Brianza. Quest’anno è saltata la 39esima edizione.

“Sarà un inizio estate strano. Mancheranno le serate in compagnia con quell’aria fresca che sale quando il sole tramonta. Mancheranno le tavolate calorose. Mancheranno le lunghe file che arrivano ai cancelli e fanno impazzire le nostre casse. Mancherà l’organizzazione semi perfetta capace di rendere questa Festa unica nel suo genere. Mancherà tutto quel rosso che ci contraddistingue. Mancheranno gli spatzle ed i casoncelli così come le costine con le patatine. Mancherà tanto, tutto. È durissimo scrivere questo post ma pensare alla salute di tutti è l’unica cosa che conta in questo momento“. Questo scrivevano gli organizzatori sulla loro pagina facebook ad inizio aprile.

Se le sagre hanno avuto uno stop, molti organizzatori hanno pensato però di proporre iniziative sui social. Quelli della Festa campagnola hanno lanciato l’idea di organizzare una campagna pubblica di raccolta fondi alternativa e dematerializzata così da sostenere anche quest’anno, le iniziative del Comitato Maria Leziai Verga.

Dita incrociate invece per la Sagra Valtellinese di Seveso che potrebbe essere rimandata per fine settembre inizio ottobre. “Le difficoltà sono molte e le norme da rispettare altrettante, ad oggi è ancora tutto in forse – dichiara Corrado Capellini, organizzatore della Sagra – la mia speranza è di poter posticipare l’evento, ciò che ci sta a cuore è la finalità della sagra, la solidarietà e la beneficenza”.

Foto repertorio MBNews

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi

Lutto nel calcio brianzolo: Pol. Di Nova piange il suo allenatore Gianluca De Martino

Fatale un malore per il neo coach brianzolo. Oltre nel mondo dello sport, De Martino era noto e stimato anche nel campo della ristorazione: era infatti titolare di un ristorante a Carate Brianza. 

Intervista al sindaco di Monza, Dario Allevi: “Credo nei monzesi e nella loro grande forza di volontà”

In prima linea durante l'emergenza Covid, il sindaco di Monza Dario Allevi ha raccontato alla nostra redazione le fasi più delicate vissute durante la pandemia.

Brugherio, infortunio sul lavoro: 45enne perde la falange di una mano

Un 45enne, per un infortunio sul lavoro, ha subito l'amputazione della 3° falange dell'indice della mano destra.

Lissone, pacco dono per i nuovi nati: le famiglie ritirano il kit in farmarcia

I kit Pacco dono, già disponibili nelle 4 LloydsFarmacie di Lissone, potranno essere ritirati dalle famiglie previa presentazione della lettera ricevuta da parte del Comune.

Limbiate, posti auto triplicati e area cani a Villaggio dei Giovi

Altra importante opera pubblica a Villaggio Giovi: parcheggi triplicati e area cani con la riqualificazione del pacchetto Pellico/Missori/Piemonte.