07 Maggio 2021 Segnala una notizia
Milano, la protesta degli infermieri: in piazza anche i professionisti brianzoli

Milano, la protesta degli infermieri: in piazza anche i professionisti brianzoli

16 Giugno 2020

Soltanto infermieri, da Nord a Sud, senza bandiere, senza sigle, senza divisioni. Così il Movimento Nazionale Infermieri è sceso ieri mattina, lunedì 15 giugno, nelle piazze di tutta Italia per la più grande manifestazione in contemporanea mai organizzata dalla categoria.

“Il movimento – si legge in una nota ufficiale – si batte per l’adeguamento dei salari, il riconoscimento delle competenze specialistiche e l’equiparazione dei diritti tra lavoratori dipendenti nelle PA e gli impiegati presso enti privati”.

A Milano anche i medici brianzoli

Le 30 piazze d’Italia che hanno aderito all’iniziativa si sono date appuntamento alle ore 10.00 di questa mattina. A protestare, pacificamente, sono stati gli infermieri, da anni in prima linea nel mondo della sanità e adesso grandi protagonisti nell’emergenza COVID-19.

A Milano, in una gremita Piazza Duomo, sono scesi in campo anche i lavoratori della provincia di Monza e Brianza. «Una parte di noi è qui – ci spiega Lauretta Anelli, infermiera monzese – e un’altra sta garantendo la presenza nei reparti, quindi aderisce a distanza. Sui social, proprio adesso, stanno publicando foto e video in segno di solidarietà».

Il flash mob di oggi ha portato nel cuore del capoluogo lombardo circa 400 infermieri, provenienti da tutta la Regione. L’indicazione, rispettata dai più, era quella di indossare una maglietta bianca e una mascherina con sopra scritto “infermiere”. Il tutto si è svolto nel rispetto della distanza di sicurezza di almeno un metro tra una persona e l’altra. I lavoratori hanno chiesto, tra le altre cose, che la categoria venga inserita nel decreto Salva Italia e che vi sia una valorizzazione del percorso di studi e della formazione post laurea.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Agnese Zappalà
Agnese Caterina Zappalà, classe 1993. Laureata in Musicologia e Beni Culturali tra Italia e Francia e diplomata all’ISPI di Milano in Affari Europei, adesso studio Storia Politica all’Università degli studi di Pavia. Mi piace scrivere, entrare a contatto con le persone e raccontare le storie che mi emozionano. Leggo tanto, soprattutto i grandi classici della letteratura. Una passione insana per il caffè, il cinema francese e lo shopping esagerato.


Articoli più letti di oggi